13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali 14 maggio è #BASTAPFAS DAY. Legambiente: si applichi la legge sugli ecoreati

14 maggio è #BASTAPFAS DAY. Legambiente: si applichi la legge sugli ecoreati

“Bisogna applicare subito la legge sugli ecoreati che prevede fino a 15 anni di reclusione, la confisca dei beni degli inquinatori e la responsabilità giuridica delle aziende: chi inquina deve pagare” – dicono Luigi Lazzaro presidente di Legambiente Veneto e Piergiorgio Boscagin portavoce del coordinamento Acque Libere da PFAS al termine della manifestazione che si è tenuta oggi a Trissino. La MARCIA DEI PFIORI A DIFESA DELL’ACQUA E DEI BENI COMUNI ha visto la partecipazione di quasi 2000 persone tra mamme, bambini, genitori, cittadini attivi, associazioni, comitati e movimenti hanno date vita ad una grande mobilitazione regionale a difesa dei beni comuni, per chiedere ai decisori politici, alla Regione Veneto, di porre immediato rimedio al grave inquinamento delle nostre acque, superficiali e sotterranee.

“Ricordiamo la nota di ARPAV del 11/07/2013 in cui si afferma che l’incidenza della contaminazione del corso d’acqua Fratta-Gorzone è prevalentemente dovuta alla presenza di sostanze perfluoro-alchimiche nello scarico industriale della ditta MITENI che contribuisce per il 96,989 all’apporto totale di PFAS” – continuano i vertici di Legambiente e sottolineano la necessità di informazione da parte degli enti preposti (Regione e ULSS) che stanno lasciando soli i cittadini con le loro alte concentrazioni di PFAS nel sangue e con le falde inquinate. Esigenza emersa anche dai 2 incontri tenuti dall’associazione ambientalista giovedì e venerdì scorsi che hanno visto partecipare oltre mille persone.

Dove sono gli Assessori regionali ed i vertici della sanità quando i cittadini hanno bisogno delle loro risposte?

Share
- Advertisment -

Popolari

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...
Share