13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 6, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Riscoprire Girolamo Segato: la valorizzazione della cartografia storica in ambiente digitale. Martedì 9...

Riscoprire Girolamo Segato: la valorizzazione della cartografia storica in ambiente digitale. Martedì 9 maggio, alle ore 18.15, in Biblioteca civica

Martedì 9 maggio, alle 18.15, nella sala di lettura della Biblioteca civica di Belluno e grazie alla collaborazione dell’Associazione culturale Campedèl, si svolgerà la presentazione della tesi di specializzazione di Elettra Dal Sie in Beni Archeologici, recentemente discussa presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell’Università di Bologna, dal titolo “Riscoprire Girolamo Segato. La valorizzazione della cartografia storica in ambiente digitale”.
Dopo aver ripercorso i viaggi di Segato attraverso l’Egitto e aver analizzato dal punto di vista artistico la sua documentazione, si è deciso di proseguire lo studio del personaggio in un modo meno convenzionale.

Palazzo Crepadona, sede della Biblioteca civica di Belluno

L’attenzione è stata diretta sulle singole mappe realizzate da Segato durante e dopo il suo soggiorno in Egitto, con l’intento di verificare la correttezza delle informazioni raccolte dal viaggiatore e studioso bellunese. Si è trattato, dunque, di un’operazione di “recupero di cartografia storica” finalizzata al suo utilizzo in ambiente digitale, con lo scopo di arricchire il patrimonio culturale su questi temi e fare luce, al contempo, su elementi e fatti storici finora poco o per nulla trattati.
La tesi ha coinvolto gli strumenti della geomatica per lo studio specifico delle mappe: per mezzo della digitalizzazione dei documenti e della loro georeferenziazione si è potuta, dunque, approfondire l’evoluzione territoriale delle principali città egiziane e scoprire i retroscena della stesura delle varie mappe, rendendo evidenti le strumentazioni utilizzate o gli errori commessi.
L’intero studio è stato, infine, realizzato nell’ottica di inserire il materiale di Segato in una nuova dimensione, quella multimediale.
L’incontro si preannuncia particolarmente interessante perché analizza l’attività di cartografo di Girolamo Segato, una delle molteplici attività che il sospirolese ha esercitato, tra i molteplici talenti dimostrati in una pur breve vita.
Info: biblioteca@comune.belluno.it o telefono 0437 948093.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il vicesindaco di Padova Arturo Lorenzoni sfida Luca Zaia alla presidenza della Regione del Veneto

Si chiama Arturo Lorenzoni lo sfidante di Luca Zaia alla presidenza della Regione del Veneto. E' attualmente vicesindaco di Padova, ingegnere elettrotecnico, professore di...

Vigili del Fuoco. Avvicendamenti ai vertici dei capoluoghi veneti

Nei giorni scorsi il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa Civile ha disposto una serie di conferimenti e avvicendamenti...

Ulss Dolomiti, sostegno psicologico covid: 360 interventi in 80 giorni

360 interventi in 80 giorni: E’ quanto è stato fatto nell’ambito del progetto “Sostegno Psicologico COVID” promosso dalla’Ulss Dolomiti in collaborazione con l’AIL sezione...

Sicurezza sismica alla scuola di Castion. Giannone: “Sbloccato finanziamento da oltre 800mila euro”

Più di 800mila euro in arrivo dai fondi per l'edilizia scolastica recentemente sbloccati dal Ministero dell'Istruzione, che verranno inoltrati al Comune di Belluno tramite...
Share