Wednesday, 20 November 2019 - 04:34
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Esercizi di creatività. Giovedì all’Istituto Catullo con Patrizia Stevanin psicoterapeuta

Mag 1st, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Belluno 4 maggio ore 18.30 – aula magna Istituto Catullo; secondo appuntamento della rassegna “A casa di Dino” con la psicoterapeuta Patrizia Stevanin e i suoi “Esercizi di creatività”.

Istituto “Catullo” – Belluno

Secondo appuntamento per “A casa di Dino”, il ciclo di quattro appuntamenti con cadenza settimanale organizzato dall’Associazione Culturale Villa Buzzati S. Pellegrino il Granaio.
Dopo il successo del ritorno a Belluno del giornalista del Corriere della Sera Lorenzo Viganò, che ha tenuto a battesimo la nuova proposta culturale in una Sala degli Affreschi gremita da un pubblico catturato dalle fortezze di Buzzati; il Corriere della Sera e la fortezza Bastiani de “Il deserto dei Tartari”, giovedì 4, alle 18.30 nell’aula Magna dell’Istituto Catullo si parlerà della specificità del pensiero creativo con Patrizia Stevanin.
Patrizia Stevanin è una psicoterapeuta formata nell’ambito dell’età evolutiva, della genitorialità e della clinica. Specializzata in psicoterapia della Gestalt, un approccio fenomenologico relazionale, lavora da vent’anni come libero professionista, collabora con la sanità pubblica, la scuola e le associazioni di volontariato.
Tema dell’incontro le specificità del pensiero creativo e quale ambiente sociale, relazionale ed educativo lo stimoli, lo favorisca e lo alleni. Non si parlerà solo di creatività nell’arte, ma anche di come, per molte teorie psicologiche, la creatività sia alla base dell’adattamento all’ambiente affettivo-relazionale che ci circonda in un costrutto che permette ai nostri personali bisogni di essere soddisfatti e di dare vita al dolore.
Lo spunto è come sempre buzzatiano: “Una goccia d’acqua sale i gradini della scala. La senti?” Una vera sfida creativa per tutti coloro che non mancheranno l’appuntamento di giovedì 4 alle 18.30 nell’aula Magna dell’Istituto Catullo.

Share

Comments are closed.