Friday, 15 December 2017 - 19:56

Questo weekend ritorna la Fiera “Caccia, Pesca e Natura” a Longarone Fiere

Apr 27th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Meteo, natura, ambiente, animali, Pausa Caffè

Sabato 29 aprile apre la 17ma edizione di “Caccia, Pesca e Natura”, la Fiera nazionale di prodotti, attrezzature e servizi per la caccia e la pesca sportiva, che anche quest’anno si presenta come uno degli appuntamenti nazionali più seguiti dal mondo venatorio catalizzando l’attenzione delle aziende e degli appassionati di settore.

“L’esposizione si conferma di altissimo interesse – spiega il presidente di Longarone Fiere Dolomiti Giorgio Balzan – grazie anche alla rinnovata collaborazione con il Consorzio Armaioli Italiani, con la rappresentanza delle rinomate aziende produttrici di fucili della Val Trompia, senza dimenticare espositori stranieri, con la proposta di prodotti, accessori e capi di abbigliamento tecnico in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza.

“Caccia, Pesca e Natura” sarà inoltre caratterizzata per la grande attenzione dedicata agli aspetti storici e culturali che accomunano da sempre l’attività venatoria e l’ambiente naturale della montagna. Mostre naturalistiche e di collezionismo, quest’anno il 3. Raduno nazionale del collezionismo venatorio ittico faunistico, saranno come sempre abbinate agli spazi espositivi a carattere commerciale e promozionale: le realtà associative del mondo venatorio saranno poi come sempre presenti per far conoscere le loro attività.

Ma l’appuntamento con “Caccia Pesca e Natura” (oltre 13.000 sono stati i visitatori nell’edizione 2016) è diventato imperdibile per la grande “Festa del Cacciatore”: un evento nell’evento, che vede protagoniste Istituzioni, Associazioni di settore e i Distretti Venatori montani. Oltre alle premiazioni e la consegna attestati per l’attività svolta, nell’ambito della Festa del Cacciatore la fanno da padrone le numerose degustazioni di piatti tipici a base di selvaggina: sono proprio questi elementi a caratterizzare la manifestazione, un vero e proprio punto d’incontro fra cacciatori per stare insieme, scambiarsi esperienze di caccia in montagna e, perché no, organizzare le prossime uscite.

Numerosi e qualificati anche i tradizionali appuntamenti collaterali, che rendono la manifestazione ogni anno più attraente. Tra questi spicca la 15a edizione del Campionato Nazionale di Tassidermia, organizzato dall’Associazione Tassidermisti Italiani, che ha fatto del polo fieristico longaronese un punto di riferimento di levatura nazionale. Si ritroveranno a Longarone i migliori preparatori di tutta Italia, che daranno vita ad un’ampia esposizione alla quale saranno abbinati seminari di aggiornamento curati da esperti professionisti.

Si conferma di elevato interesse anche il settore della pesca sportiva – conclude Balzan –  al quale viene riservata una specifica area espositiva nella quale saranno presenti aziende di settore e alcuni tra i più rappresentativi bacini di pesca della provincia di Belluno. Ai pescatori sportivi sono riservati anche due importanti appuntamenti outdoor: una gara di pesca alla trota Fario ed una gara a squadre a spinning.

17. Mostra nazionale di prodotti, attrezzature e servizi per la caccia e la pesca sportiva
XXII Festa del Cacciatore – 15. Concorso nazionale di Tassidermia
29 – 30 aprile e 1° maggio 2017
Orario di apertura al pubblico: dalle 9.00 alle 19.00

Programma

Sabato 29 aprile

Ore 8.30 Fiume Piave
Gara di pesca alla trota fario
Nel Bacino di Pesca n. 6 Maè – Piave.

Ore 9.00 Apertura al pubblico

Dalle 9.00 Padiglione C
Alle 19.00 Prove di tiro libero con la fionda
a cura dell’Associazione Cecchini del Cansiglio.

Dalle 9.00 Padiglione C
Alle 19.00 Prove di tiro al bersaglio con carabina ad aria compressa (5 linee di tiro attive)
a cura dell’ASD Cacciatori Bellunesi della Val Piave

Dalle 9.00 Padiglione E – Festa del Cacciatore
Alle 17.00 Laboratorio di intaglio sul legno, per bambini e ragazzi, della fauna delle
Dolomiti, con Mauro Lampo – a cura dell’Associazione Io Amo Castellavazzo

Ore 9.30 Padiglione E – Festa del Cacciatore
Inaugurazione Mostra dei Trofei e della XXII Festa del Cacciatore

Ore 10.00 Centro Congressi
Convegno “UNGULATI SULLE ALPI: i dati della commissione tecnica
U.N.C.Z.A.” con l’intervento del Dr. Luca Pelliccioli

Ore 11.30 Cerimonia di inaugurazione ufficiale alla presenza dell’Assessore all’agricoltura,
caccia e pesca della Regione Veneto, Giuseppe Pan.

Ore 14.00 Padiglione A/1
Premiazioni della gara di pesca alla trota fario – Presso lo stand del Bacino di
Pesca n. 6

Ore 15.00 Centro Congressi
Convegno “Il contratto di fiume della Piave” organizzato dalla Federazione Bacini
di Pesca delle Dolomiti Bellunesi

Domenica 30 aprile

Ore 9.00 Apertura al pubblico

Dalle 9.00 Padiglione C
Alle 19.00 Prove di tiro libero con la fionda
a cura dell’Associazione Cecchini del Cansiglio

Dalle 9.00 Padiglione C
Alle 19.00 Prove di tiro al bersaglio con carabina ad aria compressa (5 linee di tiro attive)
a cura dell’ASD Cacciatori Bellunesi della Val Piave

Lunedì 1 maggio

Ore 8.00 Fiume Piave
Raduno di pesca a Spinning a squadre, alla trota fario
a cura del Bacino di Pesca n. 6 Maè – Piave

Ore 9.00 Apertura al pubblico

Dalle 9.00 Padiglione C
Alle 19.00 Prove di tiro al bersaglio con carabina ad aria compressa (5 linee di tiro attive)
a cura dell’ASD Cacciatori Bellunesi della Val Piave

Dalle 10.30 Padiglione C
Alle 16.30 Gara di tiro al bersaglio con la fionda
a cura dell’Associazione Cecchini del Cansiglio – iscrizioni sul posto

Ore 11.00 Padiglione E
Premiazione migliori trofei annata venatoria 2016/2017

Ore 14.00 Padiglione A/1
Premiazioni della gara di pesca alla trota fario – Bacino di Pesca n. 6

Ore 17.00 Padiglione C
Premiazioni della gara di tiro con la fionda
a cura dell’Associazione Cecchini del Cansiglio

Ore 19.00 Chiusura della manifestazione

L’ A.T.I., Associazione Tassidermisti Italiani, con il Patrocinio della Regione Veneto e la
collaborazione di Longarone Fiere, organizza dal 28 Aprile al 1°maggio Il 15° Concorso
Nazionale di Tassidermia, competizione riservata a tutti i preparatori italiani.
All’interno della manifestazione verranno organizzati dei seminari di insegnamento e
aggiornamento sulle varie tecniche di preparazione, ai quali possono partecipare gratuitamente
tutti i soci A.T.I. e gli studenti degli Istituti Superiori delle Facoltà di Scienze Forestali e Medicina
Veterinaria.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.