Thursday, 14 December 2017 - 11:58

Primarie Pd domenica 30 aprile. Comitato Belluno con Orlando: “Con Andrea Orlando il PD può tornare ad essere un partito capace di ascoltare tutti”

Apr 22nd, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Cronaca/Politica, Prima Pagina

Le sfide che il nostro Paese si pone davanti sembrano essere sempre più complicate, con un tasso di disoccupazione giovanile preoccupante, un’instabilità politica sempre più evidente grazie alla confusa legge elettorale attualmente in vigore, una ripresa che stenta a prendere piede, stretta tra i vincoli europei e la mancanza di coraggio nel rilanciare le politiche economiche.

In tutto questo il Partito Democratico cerca una guida che da troppo tempo manca: in questi anni l’ex segretario Matteo Renzi si è dedicato alla Presidenza del consiglio, trascurando e a volte “utilizzando” il Partito Democratico, che invece si merita di essere guidato da un Segretario che possa occuparsi pienamente della vita di tutti quegli iscritti, sostenitori ed elettori che cercano una risposta alle domande di tutti i giorni, ma che possa anche saper illustrare l’idea che abbiamo del nostro Paese tra dieci anni.

In questo contesto crediamo dunque che la figura di Andrea Orlando sia quella più adatta ad unire tutte le sensibilità politiche e le diverse storie che hanno contribuito a formare il PD; una figura sensibile alle istanze di chi porta lavoro, le imprese, e di chi contribuisce allo sviluppo delle stesse, i lavoratori, senza pregiudizi, senza dietrologie culturali.

Il referendum costituzionale del 4 dicembre ha causato una profonda spaccatura nel Paese. Con Andrea Orlando il PD può tornare ad essere un partito capace di ascoltare tutti, di fare sintesi e poi, nella più ampia condivisione possibile decidere, anche a maggioranza, le linee guida per il governo del Paese. Un segretario che saprà ascoltare il grido degli ultimi, che si porrà come obiettivo principale la lotta alla povertà e ad ogni tipo di disuguaglianza, che porterà il PD ad essere capace di combattere ed ergersi in difesa dei più deboli, per far crescere l’Italia e che si ponga come leader nel panorama dei Socialisti in Europa.

Domenica 30 Aprile abbiamo la possibilità di dare una guida credibile al PD, che sia in grado di fermare i populisti e la destra xenofoba, votando Andrea Orlando come Segretario del Partito Democratico, perché per unire l’Italia è necessario unire prima il PD. (Informazioni su come e dove votare sul sito www.primariepd2017.it)

I Coordinatori del Comitato “Belluno con Orlando”

Roberto De Moliner

Lillo Trinceri

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.