Wednesday, 26 July 2017 - 00:48

Un ex tempore di scultura en plein air ad Arsiè da sabato 22 a martedì 25 aprile

Apr 20th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli

Un ex tempore di scultura en plein air. “L’anima del legno” è il titolo della manifestazione in programma ad Arsiè di Ponte nelle Alpi dal 22 al 25 aprile. A esibirsi saranno gli scultori Sara Andrich, Inma Garcia Arribas, Jessica Ielpo, Beppino Lorenzet e Pier Romano Selvestrel. Sabato 22 aprile, alle 11, gli artisti del legno saranno accolti in municipio a Cadola dal sindaco Paolo Vendramini e dagli studenti del liceo musicale “Renier” accompagnati dal maestro Delio Cassetta. Assegnate le postazioni, i lavori della prima giornata inizieranno alle 14.30 per concluderi alle 19. Domenica ripresa dell’attività scultioria dalle 9 alle 19. Alle 10.30 accompagnamento musicale dei ragazzi del “Renier” in tutte e cinque le postazioni. A seguire l’esibizione del corpo bandistico della Valcantuna. Lunedì 24 aprile le sculture proseguiranno per tutta la giornata dalle 9 alle 19. Alla sera è in programma una cena di gala con gli artisti e i loro amici della scuola del legno di Sedico. In tavola la pizza fatta con la farina di canapa di Arsiè preparata da Cinzia, pizzaiola nel suo locale a Domegge, assaggini conditi con l’olio di canapa della medesima provenienza e altre specialità. Diego Rizzo, promotore dell’iniziativa in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Ponte e il comitato frazionale di Arsiè sottolinea il connubio tra arte e cibo officiato dalla Galleria Rizet e l’Osteria Cantuna di Daniel. Martedì 25 aprile, festa del patrono ad Arsiè, le opere dei cinque artisti del legno saranno esposte nel cortile della Galleria Rizet a iniziare dalle 12. Alle 15 ci sarà la consegna degli attestati di partecipazione a cura del maestro Matthias Sieff, poi la festa continua.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.