Friday, 15 December 2017 - 23:43

Migranti, sbarchi aumentati del 30% rispetto al 2016 (Frontex). Zaia: “Il problema si aggrava di giorno in giorno”

Apr 12th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

 

Frontex, l’agenzia europea della guardia costiera e di frontiera, ha pubblicato il rapporto mensile secondo il quale sulla rotta del Mediterraneo centrale sono passate 10.800 persone, ossia più di 1/5 in più rispetto al mese precedente, per un totale nei primi tre mesi 2017 di circa 24.250 sbarchi, “Quasi il 30% in più delle stesso periodo del 2016”. La maggior parte dei migranti diretti in Italia proviene da Bangladesh, Nigeria e Guinea, e dall’inizio di marzo sono in aumento gli arrivi dal Corno d’Africa (eritrei e somali).

“Sulla questione migranti – commenta il presidente Zaia in relazione al via libera definitivo ottenuto dal “decreto migranti” dalla Camera dei deputati – avevo già riconosciuto che ci sono segnali di un cambio di rotta. Ora bisogna vedere i fatti, perché di parole, rimaste tali, ne abbiamo già sentite molte, e il problema è ancora lì che si ingigantisce giorno dopo giorno, con Frontex che ci informa proprio dell’aumento degli sbarchi e che ci sono dati anomali sulla quantità dei soccorsi effettuati da navi di varie Ong”.

“Non possiamo più accontentarci di presunzioni – aggiunge Zaia – perché c’è un bisogno stringente di azioni concrete, come espulsioni veloci, rimpatri efficaci, definizione urgente di accordi bilaterali con gli Stati di provenienza per l’identificazione in loco”.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.