Thursday, 14 December 2017 - 11:50

La Prefettura ospita la Giornata della Dante nel centenario de “l’an de la fan”

Apr 8th, 2017 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Cronaca/Politica, Prima Pagina

Palazzo dei Rettori sede della Prefettura

Anche quest’anno, come da tradizione, i saloni della Prefettura hanno ospitato la Giornata della Dante dedicata a “l’an de la fan, 1917”, durante il quale la provincia di Belluno è stata occupata da eserciti stranieri.

All’evento hanno partecipato il prefetto Francesco Esposito, la presidente e numerosi soci del Comitato di Belluno della Società Dante Alighieri, alla presenza di autorità civili e militari.

Di fronte al folto pubblico presente il presidente della Sezione di Belluno dell’A.M.I. Romano Cavagna, intervallato dalla lettura di brani d’autore interpretata dal giornalista Pier Luigi Svaluto Moreolo, accompagnato dalla fisarmonica di Alberto Mambrini, ha ripercorso, con gli occhi di chi ha subito la guerra vivendo per un anno in condizioni di grave disagi, quasi da straniero in casa propria, quei tragici mesi ed i patimenti dei profughi e dei rimasti.

Nel suo saluto di benvenuto il prefetto ha sottolineato l’attualità del tema proposto dalla Società Dante Alighieri, che ci offre la possibilità di
riflettere sulle gravissime conseguenze che tutte le guerre tuttora producono sulle popolazioni civili e sulla condizione di coloro che sono
costretti a lasciare la propria terra, perdendo la propria identità per cercare di trovare rifugio in altri luoghi dove però spesso vengono accolti con sospetto e con manifestazioni non sempre improntate alla solidarietà.

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.