Monday, 11 December 2017 - 15:20

Passa l’obbligo di efficienza energetica negli appalti. Piccoli: “Un nuovo modo di costruire”

Apr 6th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Giovanni Piccoli, senatore Forza Italia

La Commissione Lavori Pubblici del Senato, nel corso della discussione sul decreto correttivo sugli appalti, ha accolto l’emendamento in base alla quale si introduce l’obbligo di rendere sistematiche sin dalla fase del progetto di fattibilità e in ogni momento successivo le indagini relative al comportamento energetico dell’opera.

“In pratica l’attestazione dell’efficienza energetica dell’opera diventa un obbligo nelle procedure di appalti”, spiega il senatore Giovanni Piccoli, autore dell’emendamento accanto al collega Vincenzo Gibiino. “Si porrà la massima attenzione al contenimento dei consumi energetici ed alle eventuali misure atte alla produzione o al recupero di energia; si tratta di un cambiamento epocale nel rapporto uomo-ambiente e nei processi di antropizzazione”, rimarca Piccoli. “L’efficienza energetica e la conseguente riduzione delle emissioni diventano parole d’ordine nel nuovo modo di costruire e di vivere. Un risultato concreto per il raggiungimento degli obiettivi stabiliti in sede europea dal pacchetto clima-energia”, prosegue Piccoli.

“Mi auguro che nei prossimi passaggi istituzionali, l’impostazione venga mantenuta. A trarne beneficio sarà l’intero sistema Paese con particolare riferimento alle aree più delicate, come quelle montane”, conclude il senatore.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.