Friday, 15 December 2017 - 19:51

Piero Fassino e Alessandro Bisato a Belluno sabato 8 aprile alle 20:30 al Centro Giovanni XXIII

Apr 5th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Cronaca/Politica, Prima Pagina

«Abbiamo fondato il Pd come partito plurale, capace di far convivere storie e culture diverse. Io e tanti altri, che veniamo dai Ds, sosteniamo Renzi con i nostri valori, la nostra storia e la nostra cultura politica e per far vivere nel Pd la sinistra delle riforme». Con queste parole Piero Fassino dà senso al suo appoggio a Matteo Renzi nell’attuale congresso del Partito Democratico.

Fassino sabato 8 aprile sarà a Belluno per un incontro pubblico al Centro Giovanni XXIII di piazza Piloni in programma dalle 20.30 a cui parteciperà anche il candidato alla segreteria regionale Alessandro Bisato.

«La prima fase del congresso si è conclusa», ricorda il deputato bellunese Roger De Menech. «Nel Bellunese l’affluenza è in linea con il resto d’Italia e Renzi ha ottenuto quasi il 70 per cento dei consensi, con Orlando che si è arrestato poco sopra il 31 per cento, mentre Emiliano non ha incassato neppure un voto, caso unico in tutto il Veneto».

«Tutti i circoli della provincia hanno partecipato alla discussione delle mozioni e votato i propri delegati alla convenzione provinciale», sottolinea Sebastiano Casoni, segretario provinciale dei Giovani Democratici e coordinatore della mozione #RenziMartina. «La proposta di Matteo Renzi si è affermata in tutte le aree della nostra provincia ottenendo delegati rappresentativi di tutti i territori».

«Ancora una volta il Partito Democratico dimostra di essere il più grande partito in essere; l’unico che chiama i suoi a dibattere e scegliere il proprio leader», sottolinea Erika Dal Farra, segretaria provinciale del pd bellunese. «Siamo molto soddisfatti perchè, oltre a aver mantenuti invariati i numeri del tesseramento, i nostri militanti hanno risposto positivamente a questa prima fase congressuale».

Ora il congresso prosegue con la campagna elettorale per le primarie che si terranno il 30 aprile e rientra in questo contesto l’appuntamento di sabato con Fassino.
L’incontro sarà introdotto da Sebastiano Casoni. Dopo i saluti di Erika Dal Farra e Roger De Menech, toccherà ad Alessandro Bisato ragionare sulle motivazioni della sua candidatura alla guida del partito nel Veneto.

La nuova fase che attende il Pd e il Paese sarà invece illustrata da Piero Fassino.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.