Wednesday, 13 November 2019 - 14:35
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Associazionismo mascherato, cavallo di Troia dell’invasione islamica. Incontro all’Astor di Belluno venerdì sera. Piccoli: “E’ in corso un’invasione dell’Occidente”

Mar 30th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Cronaca/Politica, Prima Pagina

 

Giovanni Piccoli e Daniele Trabucco

“Il piano di islamizzazione silenziosa dell’Europa è evidente. E’ inutile nascondersi: è in corso una progressiva invasione dell’Occidente. I fatti di Londra ne sono una prova cruenta. È necessario prenderne atto ed analizzare con attenzione anche i fatti che accadono intorno a noi, a casa nostra!”

Questa la presa di posizione del senatore Giovanni Piccoli che per domani, venerdì 31 marzo alle ore 18.30 presso l’hotel Astor di Belluno, ha organizzato un incontro dal titolo “Associazionismo mascherato e multiculturalismo fasullo – il cavallo di troia dell’invasione silenziosa”.

“E’ necessario porre un limite a un’immigrazione senza controllo”, prosegue il senatore, “153 mila sbarchi nel solo 2016 pongono un problema che è anche di sostenibilità degli equilibri democratici”.

Nel corso della serata sono previsti diversi interventi coordinati dal giornalista Damiano Tormen. In particolare, il professor Daniele Trabucco affronterà la questione della concessione di spazi a favore di associazioni che tutelano soggetti extracomunitari di lingua araba, in particolare se l’eventuale possibilità di allestimento di luoghi di culto costituisca o meno un aspetto del diritto costituzionalmente garantito di libertà religiosa.

Spazio poi all’avvocato Raffaele Addamniano il quale analizzerà la vicenda relativa alla recente concessione di uno spazio pubblico da parte dell’Amministrazione Comunale di Belluno ad una asserita associazione culturale di matrice islamica.

Concluderà la serata l’intervento del senatore Piccoli.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. questi si chiedono se l’eventuale possibilità di allestimento di luoghi di culto costituisca o meno un aspetto del diritto costituzionalmente garantito di libertà religiosa!!! Ma dove e da chi sono stati sono cresciuti?