Wednesday, 13 November 2019 - 14:33
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Anche a Cortina d’Ampezzo nasce il Movimento 5 Stelle

Mar 27th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Da ieri nasce ufficialmente il gruppo del Movimento 5 Stelle a Cortina d’Ampezzo. Da tempo si lavorava alla formazione e prima dell’unione del gruppo ai piedi delle Tofane ci sono state più riunioni aperte dove alcuni liberi cittadini hanno convenuto insieme al portavoce del Cadore Adriano Marengon di discuterne la possibilità con l’onorevole Federico D’Incà, ne fanno parte liberi professionisti, commercianti, albergatori, ampezzani doc, cortinesi e giovani che già da anni condividono il loro sostegno al movimento nazionale e al pensiero ‘grillino’, nato nel 2009 a Milano, .La ‘benedizione’ e il via libera è arrivato anche dal consigliere regionale del gruppo Jacopo Berti, maestro di sci e da sempre legato alla regina delle Dolomiti dove trascorre le sue vacanze nella casa di famiglia. L’onorevole e il consigliere saranno proprio a Cortina a fine mese per conoscere i liberi cittadini che hanno deciso di mettere in moto questa nuova realtà politica ampezzana alla quale tutti possono liberamente partecipare.

Facce nuove e persone da tempo legate ai valori 5 Stelle stanno verificando anche la possibilità, seppur difficile in un momento storico come quello attuale, di presentare una lista per le prossime elezioni comunali ma ancora non è stata presa alcuna decisione anche se da questo momento è chiaro che il movimento vuole dire la sua e soprattutto cercare di promuovere dei nuovi pensieri e riflessioni sulla scena ampezzana da troppo tempo legata a vecchi sistemi e ad oggi disunita e apparentemente incapace di gestire una situazione difficile e che in vista dell’appuntamento mondiale del 2021 avrà sicuramente bisogno di un riferimento nazionale sopratutto di controllo su ciò che potrebbe accadere. La forza dei ‘grillini’ a livello nazionale è sempre più importante e questo è un fatto innegabile così come il bisogno anche per un piccolo comune blasonato come Cortina d’Ampezzo di avere dei riferimenti nazionali e una voce al governo che possa difendere i diritti e capire meglio i doveri di tutti i cittadini inermi davanti alle difficoltà burocratiche e sociali. Acqua, ambiente, trasporti, connettività e sviluppo, cinque stelle che devono brillare sempre più per creare la massima attenzione alla sanità, la scolarizzazione e il futuro dei giovani di montagna che da tempo abbandonano la nostra valle incapaci di realizzarsi nel loro paese.

Chiunque potrà contattare il gruppo cortinese sulla nuova pagina ufficiale Facebook del movimento.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. Almeno nei meetup 5S si discuteva e si ragionava (cosa strana d’accordo però tenete presente che allora il m5s non era composto da soli grillini come adesso). Le pagine fb non sono altro che la replica di quello che viene pubblicato si tzetze o sul fq. Di fatto contenitori vuoti di idee che servono solo ad amplificare il non pensiero di un non partito fondato su un non statuto che fa riferimento ad un blog che non è di nessuno.