Friday, 22 November 2019 - 17:30
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Domenica il gran finale di Agrimont, all’insegna della giornata dell’apicoltura di montagna e della pezzata rossa italiana

Mar 25th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Prima Pagina

Si chiude domani, domenica 26 marzo, nel Quartiere di Longarone Fiere la 38^ edizione di Agrimont, la fiera dell’agricoltura di montagna, al termine di una serie di giornate che hanno confermato il grande apprezzamento del pubblico verso un’esposizione mai come quest’anno ricca di proposte e novità, sia per la presenza delle principali aziende di prodotti, macchine e attrezzature per l’agricoltura e tutto ciò che riguarda il mondo rurale montano, compreso il mondo dell’orticoltura e della cura e della manutenzione del territorio, sia per l’intera area riservata al settore dell’allevamento con un’esposizione di razze particolari di bovini, equini e con altre razze di animali meno diffusi ma allevati comunque nel territorio.
E proprio la rassegna zootecnica sarà animata da diverse iniziative, dall’attività promozionale dedicata ai ragazzi del cavallo Haflinger al servizio offerto nel laboratorio allestito dall’Associazione Regionale degli Allevatori del Veneto: NIR portatile per analisi rapida di fieno e Unifeed, dalle dimostrazioni di mascalcia equina con Damiano Prizzon allo spettacolo equestre (emotion) con Luciano Perenzin e per i più piccoli, dalle 15.30 alle 16.30 il battesimo della sella con i pony.
Mentre nel centro congressi al primo piano si terrà il consueto convegno dedicato all’apicoltura di montagna organizzato da Apidolomiti che già alle 9.30 inizierà a registrare i partecipanti per poi entrare nel vivo con l’intervento del apicoltore professionista, Giorgio Della Vedova, sulle “Tecniche di gestione dell’alveare dalla ripresa alla produzione”.
Ancora nella mattinata, spostandoci nella Sala Barel, alle 11.00 si terrà invece il convegno sul tema “La valutazione genomica nella Razza Pezzata Rossa Italiana: Il Progetto ONE-STEP” organizzato da ARAV in collaborazione con L’Associazione Nazionale Allevatori Razza Pezzata Rossa.

Share

Comments are closed.