Friday, 22 November 2019 - 23:25
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Pedemontana, M5S: “Il privato non mette nulla, non ci rimette niente e si porterà a casa pure una quota altissima nei pedaggi”

Mar 17th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Erika Baldin

Jacopo Berti

Ogni giorno l’affaire della Pedemontana Veneta si fa sempre più preoccupante. A dirlo, dopo la seconda giornata di commissioni sul pasticcio della Pedemontana, sono i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Jacopo Berti, Simone Scarabel, Erika Baldin e Manuel Brusco.
“Ancora una volta – accusano i consiglieri del Movimento 5 Stelle – ci arriva la conferma di quanto sta succedendo in questo affare, che ogni giorno presenta novità e dettagli sempre più allarmanti”.
“Qui il privato non mette nulla, non ci rimette niente e si piglia pure una quota dei pedaggi che, dalle carte in nostro possesso, sembra essere davvero alta – continuano i consiglieri – mentre il pubblico, e quindi i cittadini, devono continuare ad esporsi e a coprire le spese”.
“Zaia va a destra e a manca a rassicurare i suoi elettori – rivelano i 5 Stelle – perché sa di averli traditi. Aveva promesso loro che non avrebbe alzato le tasse e ora si prepara a mettere le mani nelle tasche dei veneti per salvare il privato nel pasticcio della Pedemontana, e questo è oggettivamente inaccettabile”.

Share

Comments are closed.