13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 1, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Si cercano tre giovani per il corso di formazione Erasmus in Estonia

Si cercano tre giovani per il corso di formazione Erasmus in Estonia

Nuovo scambio europeo sull’inclusione sociale. Partenza il 13 agosto alla volta dell’Estonia per partecipare al corso di formazione “DIY: Diversity and inclusion for Youth – do it yourself”, sempre parte del programma Erasmus+. Il Comitato d’Intesa cerca tre persone di età compresa tra i 25 e i 35 anni (residenti in veneto), per partecipare all’esperienza che si svolgerà a Parnu, sul mar Baltico, fino al 21 agosto.

Il progetto mira a trovare nuove forme con cui superare diversità, disparità e intolleranze. Gli organizzatori di “Euroopa Noored Archimedes” cercano partecipanti con esperienza nel settore sociale e dell’educazione, interessati ad apprendere nuovi strumenti e scambiare buone pratiche per le loro attività. Parteciperanno una ventina di giovani da nove nazioni: Estonia, Lettonia, Lituania, Repubblica Slovacca, Slovenia, Bulgaria, Romania, Italia e Spagna.

Gli interessati dovranno inviare il proprio curriculum vitae via mail entro le ore 14 di lunedì 10 aprile al Centro studi ricerca e progettazione del Csv all’indirizzo centrostudiricerca@csvbelluno.it. Tutti i candidati dovranno svolgere un colloquio di selezione nella giornata di giovedì 13 aprile presso la sede del Comitato d’Intesa in via del Piave 5 a Belluno. I dettagli e bando completo sul sito www.csvbelluno.it.

Share
- Advertisment -

Popolari

Massaro e Perenzin sollecitano Zaia: «Asili nido ancora fermi. Vogliamo riaprirli, la Regione si decida»

  Appello dei sindaci bellunesi alla Regione Veneto affinché provveda alla riapertura degli asili nido: l'ordinanza regionale n. 50 dello scorso 23 maggio - che...

Escursionista si perde nella nebbia

Ponte nelle Alpi (BL), 31 - 05 - 20    Alle 11.15 circa la Centrale del 118 è stata contattata per avere informazioni da...

On line il sito dell’Associazione proprietari Nevegal. Progetti per rendere vivibile il Colle tutto l’anno

Il Covid-19 non ha fermato l’Associazione proprietari Nevegal che in questi mesi ha realizzato un sito internet www.associazioneproprietarinevegal.it e condiviso idee e progetti con...

Auronzo. La giunta mette a disposizione 500mila euro del Fondo Comuni Confinanti per l’emergenza covid-19

La giunta comunale di Auronzo di Cadore ha convocato in Sala consiliare i presidenti delle Regole, dell’Ente Cooperativo, del Consorzio Turistico, dello Iat, del...
Share