13.9 C
Belluno
martedì, Luglio 14, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Nuove tecnologie con OpenJea. Due incontri a Calalzo e a Mel

Nuove tecnologie con OpenJea. Due incontri a Calalzo e a Mel

Due appuntamenti di presentazione per un approccio diverso e consapevole
alla tecnologia.
Sarà l’occasione per raccontare come acquisire competenze che permettano
un uso sicuro e piacevole della tecnologia con il proprio computer, tablet o
cellulare.

Palazzo delle Contesse a Mel (Belluno)

–  A CALALZO DI CADORE, MARTEDI 14 MARZO, PRESSO LA SALA
CONSILIARE DEL COMUNE, ALLE ORE 20.30
–  A MEL, VENERDÌ 17 MARZO, PRESSO LA SALA EX CACCIATORI DEL
PALAZZO DELLE CONTESSE, ALLE ORE 20.30.
INGRESSO LIBERO

 

OpenJEA propone un approccio alle tecnologie informatiche più pulito,
ragionato, di buon senso, rispetto a quello attualmente diffuso.
Mettiamo a disposizione la nostra competenza sul software libero per la
formazione didattica informatica.
Per informazioni scrivere a: info@opejea.it

Share
- Advertisment -



Popolari

Valorizzazione delle falesie del Nevegal. Marco Bogo: «Collaborazione con associazioni e Cai per il recupero sportivo e ambientale»

Valorizzare le falesie già conosciute e recuperare ambientalmente e sportivamente quelle meno note, con la collaborazione delle associazioni e dei comuni del comprensorio del...

Perché nessuno ne parla? Interpellanza di Fabio Bristot ‘Rufus’ sulla nuova caserma dei Vigili del Fuoco

NEL 2009 (duemila-e-nove!!) VENGONO ASSEGNATI I LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA CASERMA DEI VIGILI DEL FUOCO. NEL 2020… CON GIA’ QUALCHE SOTTOSERVIZIO NON...

Il Rifugio Averau certificato tra “I cieli più belli d’Italia”per l’Astroturismo. Il 20-21 luglio celebra “Lo Sbarco sulla Luna”

Nel cuore delle Dolomiti c’è un suggestivo rifugio di montagna in cui poter tornare ad ammirare il cielo stellato e la Via Lattea: il...

Recuperati due escursionisti sulla Ferrata degli alleghesi

Val di Zoldo (BL), 13 - 07 - 20    Attorno alle 18 è scattato l'allarme per una coppia di escursionisti che, ormai quasi...
Share