Monday, 18 November 2019 - 08:32
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

I formaggi del Cansiglio vincono in Europa, premiata Casera Bio e Ricotta Bio

Mar 9th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

Mirko Breda e Tiziana Azzalini

Cansiglio (Belluno), 9 marzo 2017 – Formaggi da premio. Sono quelli del Centro Caseario Allevatori del Cansiglio (Belluno), il caseificio nato negli anni ottanta e che dal 1995 ha attuato la conversione al metodo biologico, abbracciando il concetto di agricoltura sostenibile di montagna (www.cansiglio.eu).

Lo scorso febbraio la realtà bellunese è stata premiata al Biocaseus, il concorso internazionale dei formaggi biologici che si svolge nella cornice del BioFach di Norimberga (www.biofach.de), evento di riferimento a livello mondiale per il settore del Biologico.

Il formaggio Casera bio Cansiglio ha ottenuto il primo premio nella categoria dei formaggi a pasta molle con crosta, mentre la Ricotta bio Cansiglio ha ricevuto il terzo premio nella categoria ricotte.

Ogni formaggio è stato valutato da almeno sette giudici in base alle caratteristiche di odore, sapore-aroma, struttura, aspetto della forma, colore, occhiatura e consistenza. La scheda adottata per le valutazioni attribuiva il 60% del valore agli aspetti più propriamente organolettici, quali l’odore, il sapore-aroma e la struttura della pasta, il 30% alle caratteristiche estetiche della crosta e della pasta ed il 10% alla consistenza della pasta.

«Torniamo dal Biofach con una grande soddisfazione» commenta Mirko Breda, presidente del Centro Caseario Allevatori del Cansiglio. «I formaggi in concorso all’evento europeo erano di altissima qualità, a riprova che il biologico raggiunge livelli di eccellenza. Non solo: come nel nostro caso, sa interpretare al meglio la tipicità e la cultura dei luoghi».

«Il nostro caseificio ha cinque soci conferitori, tutti dell’altipiano Tambre-Spert-Cansiglio» dice ancora Breda, «Le vacche d’inverno vengono alimentate con foraggi aziendali e d’estate pascolano sull’altipiano posto a un’altitudine di mille metri, tra le province di Belluno e di Treviso. La gamma dei nostri prodotti spazia dal latte “più giorni” intero e parzialmente scremato alle mozzarelle, dallo yogurt alle caciotte, dalle ricotte fresche a quelle affumicate, dai formaggi freschi a pasta molle, come il Casera e il Pannarello, al Cansiglio pressato Fresco, Mezzano e Stagionato arrivando fino al Crù, formaggio a latte crudo che riscopre i sapori di un tempo».

«Oltre ai prodotti che da tempo ci caratterizzano, stiamo lavorando anche a nuove proposte» conclude Breda «in particolare, a una serie di caciottine speziate all’erba cipollina e al peperoncino, ad una caciotta affumicata e al Neve Cansiglio, un formaggio a pasta molle con crosta fiorita».

Share

Comments are closed.