Monday, 18 November 2019 - 09:13
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Festa della Donna: concerto in Prefettura per celebrare il ruolo della donna nella società

Mar 8th, 2017 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

Il salone di rappresentanza di Palazzo dei Rettori ha ospitato, oggi, il tradizionale “Mercoledì della Dante”, dedicato alla giornata internazionale della donna. Per l’occasione si è esibito, di fronte ad un folto pubblico, il sestetto LesMagots che ha eseguito brani di musica swing degli anni 30 e 40, dedicati all’universo femminile che proprio in quegli anni, caratterizzati dalle conseguenze delle due guerre mondiali e funestati dalla gravissima crisi economica globale del 1929, acquisiva sempre maggiore consapevolezza del proprio ruolo da protagonista nella vita sociale, politica ed istituzionale del paese.
Nel suo saluto, il prefetto di Belluno, Francesco Esposito, ha ricordato le origini della festa della donna, riconducibili a quanto avvenuto l’8 marzo 1917 a San Pietroburgo, dove molte donne manifestarono per chiedere la fine della guerra. “La ricerca della pace – ha sottolineato il prefetto – ha visto, negli anni 40, protagonista anche un’altra donna, Teresa Mattei, che scelse la mimosa, fiore che lei, come altre donne, appuntavano al proprio vestito nell’esperienza delle staffette partigiane, quale simbolo della festa della donna. Un’origine e una storia di conquiste per la libertà e l’uguaglianza all’insegna della pace che ancora oggi – ha concluso il prefetto – deve essere ricordata per combattere ogni genere di violenza contro le donne e per rimuovere ogni forma di discriminazione”.

Share

Comments are closed.