13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 28, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Codivilla Putti, Troppi punti di domanda sull'ospedale. Domani a Cortina incontro per...

Codivilla Putti, Troppi punti di domanda sull’ospedale. Domani a Cortina incontro per assicurare un futuro alla struttura

Cortina d’Ampezzo, 1 Marzo 2017  –  Sul futuro dell’ospedale Codivilla Putti di Cortina rimangono troppe incertezze e punti di domanda. Dopo l’allarme lanciato dal Partito Democratico Veneto, si sono mobilitati anche i comitati civici e i sindacati per chiedere alla Regione qualcosa di più delle generiche rassicurazioni offerte dalla giunta.

Domani, giovedì 2 marzo, alle ore 18, è in programma a Cortina un incontro per affrontare il tema del futuro dell’ospedale. L’appuntamento è in sala cultura al palazzo delle Poste e vi partecipano:

Sandra SCARPA GHEDINA
Presidente del Comitato civico per la salute del cittadino

Daniela LARESE FILON
Presidente della Provincia di Belluno

Roger DE MENECH
Deputato e Presidente del Comitato Paritetico Fondo Comuni Confinanti

Claudio SINIGAGLIA
Consigliere Regionale e Vice-presidente della V commissione: assistenza, igiene, sanità e sicurezza sociale

Jacopo MASSARO
Presidente della Conferenza dei Sindaci e Consigliere Provinciale

«Dobbiamo mantenere alta l’attenzione pubblica», afferma il deputato bellunese Roger De Menech. «Il periodo di sperimentazione finisce tra poche settimane e ancora non sappiamo se i servizi sanitari saranno assicurati e se sì con quali modalità. Un’incertezza che tocca in primo luogo i cittadini e le decine di migliaia di visitatori della conca ampezzana, ma anche i circa 150 dipendenti della struttura».

Share
- Advertisment -

Popolari

Danza. Donazzan: “Settore penalizzato nella ripresa. Presto linee guida per scuole e spettacoli”

Venezia, 27 maggio 2020  -  “Le scuole di ballo e la danza sportiva, disciplina molto seguita e diffusa nel mondo e che genera turismo...

Nevegal. Bortoluzzi: “Piena disponibilità della Provincia a lavorare per l’estate”

«Da parte della Provincia, piena disponibilità a collaborare per il Nevegal. La stagione estiva alle porte potrebbe rappresentare un’occasione di rilancio per il Colle»....

Fondo montagna: erogati 21,7 milioni alle Regioni.

Sono state erogate alle Regioni le annualità 2016-2019 del Fondo Nazionale per la Montagna, gestito dal Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie....

Promozione turistica. La Dmo approva il bilancio e presenta il nuovo piano estate-autunno 2020

La Dmo Dolomiti approva il bilancio consuntivo 2019 e il piano per superare l’emergenza 2020. «Un vastissimo programma di promozione per seminare turismo oggi,...
Share