Thursday, 23 November 2017 - 18:47

Nuova proroga per l’antincendio negli alberghi. Piccoli: “Bene, ma serve una misura progressiva. Nel Bellunese sono 200 le strutture interessate”

Feb 14th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

Giovanni Piccoli, senatore Forza Italia

Via libera al rinvio delle nuove norme antincendio per gli alberghi, misura che riguarda – solo nel Bellunese – circa 200 alberghi su 400.

L’emendamento è stato approvato dalla Commissione Affari Costituzionali della Camera.

A darne notizia è il senatore Giovanni Piccoli che, contemporaneamente, ha presentato in Senato un ordine del giorno che chiede un provvedimento definitivo attraverso cui introdurre un regime progressivo di adeguamento che coniughi le esigenze di sicurezza a quelle di tenuta dei conti e di stabilità finanziaria delle strutture.

“Questo clima di incertezza crea apprensione in un settore già gravato dalla crisi”, afferma Piccoli. “Per questo la proroga ora contenuta nel Milleproroghe va bene, ma non basta”.

Da qui la presentazione dell’atto di indirizzo che impegna il Governo ad avviare un percorso normativo che permetta ai proprietari delle strutture alberghiere di procedere all’adeguamento sulla base di progressività degli adempimenti; a raggiungere l’obiettivo di «prevenzione incendi» attraverso incrementi di sicurezza successivi; a tenere presente, nel fissare la scadenza temporale dei singoli adempimenti ed interventi, l’effettiva possibilità della realizzazione dei medesimi.

“Il Governo non può imporre degli obblighi dall’oggi al domani senza fare i conti con i dati del settore: adeguarsi ai nuovi requisiti è un obbligo, ma qualsiasi misura non può prescindere dallo stato di salute dei nostri imprenditori turistici. Adeguarsi progressivamente è l’unico modo per rispettare le nuove disposizioni e non mettere gli albergatori con le spalle al muro”.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.