Tuesday, 21 November 2017 - 03:02

Il mio amico libro, l’iniziativa della Biblioteca dei Ragazzi per incoraggiare la lettura

Feb 13th, 2017 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli

Una paperetta gialla dalla spiccata personalità abilmente manovrata da Laura Secco, responsabile della Biblioteca dei Ragazzi, ha intrattenuto i bimbi residenti nel capoluogo che hanno compiuto due anni ed i loro genitori nello spazio ludico che si trova all’interno della Biblioteca Civica di Belluno.

Palazzo Crepadona, sede della Biblioteca civica di Belluno

Il Comune di Belluno insieme alla Biblioteca dei Ragazzi ha ideato questa interessante iniziativa dal nome “Il mio amico libro”: i piccoli lettori sono stati invitati con mamme, papà e nonni a ritirare un omaggio, a prendere confidenza con lo spazio lettura a loro dedicato e a richiedere la tessera per cominciare ad esplorare questo mondo di libri.

I graditi ospiti sono stati accolti dall’assessore Valentina Tomasi che ha donato loro “Il fatto è” di Gek Tessaro, un volumetto cartonato e colorato che racconta la storia di un anatroccolo e del suo bagnetto nello stagno, protagonista di una divertente lettura animata da Laura Secco. “Il fatto è” di Gek Tessaro ha vinto il Premio Nati per Leggere – Nascere con i libri come miglior libro per bambini dai 6 ai 36 mesi: Nati per Leggere è un progetto nazionale che nasce dall’alleanza tra pediatri e bibliotecari e si rivolge ai genitori, con l’obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce con i bambini fin dai primi mesi di vita «Si tratta di un’iniziativa in cui credo molto». – dichiara l’assessore alle Politiche per l’infanzia, Valentina Tomasi – «L’amore per la lettura è un dono prezioso che come Comune abbiamo voluto fare ai piccolissimi, perché nei libri possano trovare degli amici che li accompagnino per la vita. E’ anche un modo per valorizzare la nostra splendida biblioteca dei ragazzi, un luogo speciale, gestito con amore e a disposizione di tutti.
Larixa

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.