Saturday, 23 September 2017 - 02:02

Pattugliamenti congiunti Italia-Polonia sulle piste sciistiche delle Dolomiti

Feb 8th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Nel quadro delle sempre più strette collaborazioni internazionali di Polizia, sottoscritte dal Capo della Polizia Prefetto Gabrielli e dal Capo della Polizia polacca Jaroslaw Szymczyk, lo scorso 24 novembre, e raccordate operativamente dal Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale, Agenti della Polizia di Stato e omologhi polacchi effettueranno in questi giorni pattugliamenti congiunti nel comprensorio del Trentino Alto Adige.

In particolare gli operatori della Polizia Polacca affiancheranno il personale aggregato presso le Questure di Trento, Bolzano e Belluno impiegato nel “Servizio di Sicurezza e Soccorso in Montagna”, nonché di tutela dell’ordine e della Sicurezza Pubblica, per il quale è annualmente formato e aggiornato dal Centro Addestramento Alpino della Polizia di Stato di Moena che ne esercita altresì il coordinamento tecnico.
La collaborazione operativa si svolgerà prevalentemente sulle aree sciabili ad alta densità turistica con finalità di controllo del territorio, prevenzione di incidenti sciistici e agevolando lo scambio informativo con le autorità locali riguardo la presenza dei turisti dei rispettivi Paesi.

E’ stato evidenziato, infine, sia dal Dipartimento per la Sicurezza polacco che dal Capo della Polizia italiana Prefetto Gabrielli, come la sinergia Italia-Polonia, iniziata nel dicembre 2015 con il “Giubileo della Misericordia” e proseguita con la “Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia” nel luglio 2016, ha portato importanti risultati investigativi nell’interesse comune della sicurezza.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.