Monday, 25 September 2017 - 20:48

Manutenzione strade a rischio dal I° marzo. La presidente della Provincia convoca con urgenza l’Assemblea straordinaria dei sindaci, il prefetto e i politici regionali e nazionali

Feb 7th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Daniela Larese Filon

Veneto Strade minaccia di mettere in cassa integrazione dal I° marzo 90 dipendenti se la Provincia non dovesse riuscire a reperire le risorse per onorare i pagamenti. In tal caso sarebbe garantita la manutenzione solo a 200 chilometri di strade relative alla viabilità regionale i cui pagamenti sono assicurati dalla Regione. Mentre rimarrebbero senza manutenzione 309 chilometri di strade provinciali, oltre ai 340 ex Anas.
Per questo motivo la presidente della Provincia di Belluno Daniela Larese Filon ha convocato con urgenza l’Assemblea straordinaria dei sindaci per il giorno sabato 11 febbraio 2017 alle ore 10.30 presso la sala convegni di Villa Patt di Sedico “per discutere in merito ai gravi problemi connessi alla viabilità provinciale e ai rapporti con Veneto Strade spa”.
L’Assemblea dei sindaci è aperta al contributo che potranno dare i rappresentanti istituzionali invitati e più precisamente al prefetto di Belluno, ai senatori e deputati della Provincia di Belluno, al presidente della Regione del Veneto, all’assessore regionale Elisa De Berti, all’assessore regionale Gianpaolo Bottacin, al consigliere regionale Franco Gidoni, ai consiglieri provinciali, all’amministratore delegato di Veneto Strade Silvano Vernizzi, ai membri del consiglio di amministrazione di Veneto Strade di Belluno, alle organizzazioni sindacali territoriali e del Settore trasporti e al capo compartimento Anas Veneto Gabriella Manginelli.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.