Thursday, 23 November 2017 - 17:03

L’Alta Cucina delle Dolomiti arriva al Festival della Canzone Italiana. Il 9 febbraio lo chef Stefano Tabacchi interpreterà le eccellenze gastronomiche del suo territorio in una Cena di Gala durante Sanremo Giovani

Feb 6th, 2017 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina

Un appuntamento gourmet all’insegna della Grande Cucina delle Dolomiti al Festival della Canzone Italiana: sarà lo Chef Stefano Tabacchi (nella foto), originario del Bellunese e di esperienza internazionale, a realizzare una delle tre Cene di Gala, in programma nell’ambito di Sanremo Giovani.
All’evento, che si terrà il 9 febbraio presso la sala del Golf Club di Sanremo “Parco degli Ulivi”, prenderanno parte circa 400 ospiti e la maggior parte dei super ospiti stranieri che parteciperanno al concorso canoro del teatro Ariston, tra i quali Rebecca Ferguson.
Per l’occasione Tabacchi ha ideato delle degustazioni che rispetteranno la semplicità tipica della tradizione culinaria delle Dolomiti, esaltandone gusto e aspetto coreografico, quest’ultimo vero e proprio “marchio di fabbrica” dello Chef.

Stefano Tabacchi è stato scelto per creare dei finger food che intervalleranno le diverse portate e che saranno realizzati con i prodotti tipici del territorio bellunese: dai formaggi di Santo Stefano di Cadore e Belluno alla carne della zona di Santa Giustina, tra cui il caratteristico coniglio.
Dopo il ruolo di Executive Chef del prestigioso Hotel Cristallo di Cortina d’Ampezzo, Tabacchi inizierà a brevissimo una nuova avventura professionale sulla splendida costa toscana con l’incarico di Executive chef di “Riva del Sole Resort & SPA” a Castiglione della Pescaia, storico e noto hotel in riva al mare che riaprirà le porte ai suoi ospiti il prossimo 15 aprile. Lo chef guiderà la cucina e seguirà l’organizzazione di tutte le aree di ristoro del gruppo turistico di origine svedese, che dal 1960 è punto di riferimento del turismo nazionale e internazionale.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.