Tuesday, 26 September 2017 - 20:09

Cortina. Torna una montagna di libri, la rassegna culturale coordinata da Francesco Chiamulera

Feb 6th, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

 

Cortina d’Ampezzo. Febbraio, come sanno gli intenditori, è uno dei mesi più belli a Cortina. E per l’ottavo febbraio consecutivo, lungo tutto l’arco del mese, torna dopo i grande successo natalizio Una Montagna di Libri la rassegna di incontri con l’Autore protagonista della stagione letteraria di Cortina d’Ampezzo. Dall’11 al 26 del mese, prima e durante Carnevale, nella Regina delle Dolomiti, saranno in tantissimi gli autori e gli appuntamenti organizzati, con ospiti di eccellenza: Marco Paolini, Tahar Ben Jelloun, Michael Spence, Riccardo Gazzaniga, Aldo Cazzullo ed una mattinata di letture da Goffredo Parise.

Si inizia sabato 11 febbraio, al Cinema Eden, con la proiezione di eccezione del film di Marco Segato La pelle dell’orso, con protagonista Marco Paolini, che incontrerà il pubblico in sala in una conversazione con Matteo Righetto, autore del libro da cui è tratto il film, Francesco Bonsembiante e Francesco Chiamulera. Si prosegue il 17 con l’appuntamento speciale con Michael Spence, Premio Nobel per l’Economia 2001, in un evento realizzato in collaborazione con Fondazione Cortina 2021 e con PromoStudio, con il quale Una Montagna di Libri partecipa alla grande corsa della città di Cortina ai Mondiali di Sci 2021.

Sabato 18 febbraio lo scrittore di fama internazionale Tahar Ben Jelloun sarà l’assoluto protagonista dell’incontro di presentazione del suo nuovo best-seller, Il terrorismo spiegato ai nostri figli (La Nave di Teseo). Un’occasione unica per incontrare uno dei più amati e letti narratori franco-marocchini contemporanei. Mentre domenica 19 Riccardo Gazzaniga, autore del romanzo A viso coperto, racconterà una nuova storia: Non devi dirlo a nessuno (Einaudi), ambientata nelle Dolomiti. Una Montagna di Libri prosegue con l’appuntamento del 25 con Aldo Cazzullo, autore di Le donne erediteranno la terra (Mondadori), che sarà anche protagonista, il 23 febbraio, di un evento speciale presso l’Ospedale Putti di Cortina: #BookTherapy, un autore e i pazienti. Chiude la serie di febbraio la irripetibile prosa di Goffredo Parise, autore che amò Cortina a tal punto da dedicare alla bellezza di una sciata ampezzana un suo racconto, Accadde a Cortina. E a ricordare Parise, tra letture e memorie personali, saranno Lorenzo Capellini, Beppe Càntele Ronzani, Alberto Cotrona, Paolo Valerio, in una mattinata cortinese piena di luce, domenica 26 febbraio, ai piedi delle piste della Tofana.

Una Montagna di Libri proseguirà poi a marzo e ad aprile con tanti incontri. Aspettando l’estate.

IL PROGRAMMA COMPLETO della rassegna è scaricabile al sito www.unamontagnadilibri.it.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.