Tuesday, 26 September 2017 - 11:16

Fondi Anas. Tutte le risorse stanziate dal governo. De Menech: «Frutto lavoro di informazione e persuasione dei decisori»

Feb 2nd, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

Roger De Menech, deputato Pd

Belluno, 2 Febbraio 2017 _ «La delibera del Cipe con cui il governo ha destinato 55 milioni di euro per la realizzazione della galleria di Coltrondo in Comelico porta la firma di Luca Lotti, all’epoca sottosegretario alla presidenza del Consiglio». Lo ricorda il deputato bellunese Roger De Menech. «Anche l’emendamento approvato in legge di bilancio con cui vengono assegnati all’Anas 100 milioni di euro per l’adeguamento della Statale 51 di Alemagna è frutto del lavoro del Partito democratico e del ministero delle infrastrutture. Questi fondi vengono impegnati sulle infrastrutture provinciali anche grazie a un quotidiano lavoro di informazione e di persuasione nei confronti dei decisori, politici e tecnici. Poiché le possibilità di manovra sul bilancio generale dello Stato sono ridottissime, si tratta di decisioni con una forte valenza politica. Il governo, cioè, stabilisce quali sono le priorità di intervento».

«Mi dispiace», sottolinea il deputato, «perché alcune difficoltà della società incaricata di redigere i progetti e bandire le gare di appalto sono divulgate come inefficienze del governo. Mi rendo conto che in un periodo di post-verità qualsiasi narrazione acquisti il valore della legittimità purché provenga da una fonte accreditata e ritenuta affidabile».

«Auguro agli allarmisti seriali», conclude De Menech, «di provare in futuro, anche solo per qualche settimana, l’esperienza di governo. Potranno così capire il livello di complessità del nostro Paese, l’incrocio di interessi divergenti e la necessità di fare di conto con un bilancio strettissimo grazie soprattutto a chi ha governato nei tre decenni precedenti. Se ci riescono, avranno l’opportunità di impegnarsi per far stanziare maggiori risorse per la montagna e per il Bellunese rispetto ai 450 milioni di euro messi a disposizione dal governo del Pd dal 2014 al 2018».

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.