Thursday, 21 June 2018 - 08:06

Elezioni amministrative Belluno. Vivaio Dolomiti: “Non ci riguarda chi sarà il nuovo sindaco, ma non vogliamo ingerenze, né da Gianclaudio Bressa né da Toni Da Re”!

Gen 30th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“Chi sarà il futuro sindaco di Belluno non ci riguarda”!

Lo dichiara in una nota l’Associazione Vivaio Dolomiti.

“Esponenti dell’associazione faranno parte probabilmente dei vari schieramenti portando avanti i nostri progetti. Del resto alcuni membri facevano parte di amministrazioni ben prima che nascesse Vivaio. Noi però – prosegue la nota –  non ci schieriamo. Si tratti del sindaco uscente Jacopo Massaro, di Paolo Gamba, o di qualunque altro soggetto in campo, la priorità è portare il capoluogo a fare da traino per il rilancio di questa provincia”.

“Non possiamo non stupirci, però, per le ingerenze da parte di soggetti estranei alla politica locale, vedi la presenza sempre più frequente del rappresentante dell’Alto Adige Gianclaudio Bressa, o dal trevigiano Toni Da Re.
Questi se ne tornino a casa loro – dichiarano i rappresentanti di Vivaio –  il Bellunese da destra a sinistra deve essere libero, altrimenti se non riusciamo ad essere indipendenti nelle scelte come possiamo pretendere l’autonomia?

Un conto è mettere in piedi una collaborazione su progetti per lo sviluppo del territorio, tutt’altro è che trevisani, bolzanini, trentini o romani decidano sopra le nostre teste. Crediamo di essere in grado di sbagliare da soli, restate a casa vostra.
Se poi diciamo che i tesserati dei vari partiti sono inferiori alla più piccola delle società bocciofile, abbiamo detto tutto.

Il Bellunese non vi vuole. Vinca il migliore”!

Share

Comments are closed.