Monday, 24 September 2018 - 05:35

Gelo e siccità, comincia a scarseggiare l’acqua. Il sindaco Massaro invita i bellunesi a limitare i consumi

Gen 29th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

“La carenza idrica comincia a farsi sentire anche a Belluno. Le scarse precipitazioni nevose di quest’anno e dell’anno scorso, nonché il gelo, stanno contribuendo a far scarseggiare l’acqua nelle nostre sorgenti. Oggi ci sono problemi in Col di Roanza a causa di una scarsa produzione della sorgente sulla Schiara”.

Lo scrive il sindaco di Belluno Jacopo Massaro nella sua pagina di Facebook, invitando i cittadini a moderare il consumo di acqua potabile.

“Nei giorni scorsi  – prosegue Massaro – abbiamo provveduto a far chiudere le fontane dell Città; nei prossimi giorni è probabile che debba firmare un’ordinanza per limitare i consumi”.

Per quanto riguarda la neve artificiale del Nevegal, il sindaco precisa che per produrla viene utilizzata l’acqua non potabile del Piave e dunque non esiste correlazione con la carenza idrica.

 

 

Share

Comments are closed.