13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Cronaca/Politica Ancora senza esito le ricerche dell'uomo sul San Boldo

Ancora senza esito le ricerche dell’uomo sul San Boldo

Trichiana (BL), 29 – 01 – 17      Sono purtroppo ancora senza esito le ricerche di Ermes Franzogna, 40 anni, di Trichiana (BL), uscito di casa giovedì scorso senza fare rientro, la cui auto è stata rinvenuta ieri dai carabinieri nella zona di Passo San Boldo, Monte Cimone. Ieri nel tardo pomeriggio la richiesta di intervento al Soccorso alpino, che fino a notte fonda aveva perlustrato assieme ai Vigili del fuoco l’area attorno al luogo del ritrovamento dell’auto, bloccata dalla neve sulla strada Caldella, una sterrata che dal Passo San Boldo sale alle Casere Checcon e da lì scende alla frazione Campedei. Questa mattina alle 7 la macchina dei soccorsi si è rimessa in moto. Una cinquantina le persone suddivise in squadre, tra Soccorso alpino di Belluno, Prealpi Trevigiane, Longarone, con 3 unità cinofile e il Centro mobile di coordinamento, Vigili del fuoco con un’unità cinofila e i volontari dell’Avab di Cison di Valmarino. Mentre i gruppi raggiungevano le zone di indagine loro assegnate – una ventina a fine giornata – l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore effettuava una prima ricognizione dell’area, seguito da quello dei Vigili del fuoco, che ha a lungo sorvolato i pendii, e dall’elicottero dei carabinieri. La prima parte dei sopralluoghi si è concentrata nei boschi attorno al punto dove è stata trovata la sua macchina, sotto Casere Montevecchio, per poi allargarsi lungo tutta la sentieristica e la rete viaria della porzione nord-ovest del Monte Cimone, come pure interessare il versante del Cagador de Orlando. Domattina la ricerca riprenderà alle 7.30. Ermes, che è alto 1.70, giovedì indossava un paio di jeans e un giubbotto verde. Chiunque abbia qualche informazione è pregato di contattare i carabinieri.

Trichiana (BL), 29 – 01 – 17  Riprendono questa mattina alle 7, a cavallo tra i comuni di Trichiana e Cison di Valmarino, le ricerche di Ermes Franzogna, 40 anni, di Trichiana (BL), uscito di casa giovedì scorso senza fare rientro, la cui auto è stata rinvenuta ieri dai carabinieri nella zona di Passo San Boldo, Monte Cimone. Ieri nel tardo pomeriggio la richiesta di intervento al Soccorso alpino, che ha inviato le squadre di Belluno e Prealpi Trevigiane, con il Centro mobile di coordinamento sul posto assieme ai vigili del fuoco. I soccorritori si sono concentrati sui sentieri attorno al punto dove è stata ritrovata la macchina, bloccata dalla neve lungo la strada bianca che dal passo sale a Casera Checconi e poi conduce all’abitato di Campedei. Presenti anche tre unità cinofile da ricerca di superficie, compreso un cane molecolare. L’uomo, che è alto 1.70, giovedì indossava un paio di jeans e un giubbotto verde. Chiunque abbia qualche informazione è pregato di contattare i carabinieri.

 

Trichiana (BL), 28 – 01 – 17    Le squadre del Soccorso alpino di Belluno e Prealpi Trevigiane hanno avviato le ricerche di Ermes Franzogna (nella foto), 40 anni, di Trichiana (BL), uscito di casa giovedì scorso senza fare rientro, la cui auto è stata rinvenuta oggi dai carabinieri nella zona di Passo San Boldo, Monte Cimone.

L’uomo, che è alto 1.70, giovedì indossava un paio di jeans e un giubbotto verde. Chiunque abbia qualche informazione è pregato di contattare i carabinieri.

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre aderisce all’invito della Prefettura per la manifestazione in forma ridotta del 2 giugno

Facendo proprio l'invito della Prefettura di Belluno riguardo alle misure prudenziali di contenimento dell'epidemia in corso, l'Amministrazione comunale di Feltre ha deciso che quest'anno...

In piazza dei Martiri si celebra la Festa della Repubblica. In stazione va in scena la brodaglia in salsa leghista

Stop sanatoria clandestini, aiuti per commercianti artigiani partite Iva, studenti paritarie invisibili, studenti universitari invisibili, pace fiscale e stop cartelle, flat tax e fiducia...

Giardino di rose del Museo etnografico di Cesiomaggiore. Sabato e domenica le audio-visite guidate

Per apprezzare l’immensa varietà di rose, la storia della loro complessa evoluzione e le tante storie che legano intrinsecamente i rosai alle sale del...

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...
Share