Tuesday, 19 June 2018 - 20:00

Cortina2021, unica manifestazione di rilievo internazionale dei prossimi dieci anni organizzata dall’Italia. De Menech: “Il governo al nostro fianco”

Gen 28th, 2017 | By | Category: Cronaca/Politica, Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Belluno, 28 Gennaio 2017 _ Fine settimana di conferme importanti per Cortina d’Ampezzo e per tutta la montagna bellunese. Il ministro dello Sport Luca Lotti, è salito a Cortina per presentare il logo dei Mondiali di Sci 2021 ed è stata l’occasione per fare il punto sul sostegno concreto del governo alla manifestazione.

«Sono stati due giorni davvero intensi», riferisce il deputato bellunese Roger De Menech, che ha accompagnato il ministro durante la visita. «Abbiamo incontrato tutti i principali portatori di interesse e siamo riusciti a fare il punto anche sulla Carta di Cortina con il ministro Galletti per assicurare un evento nel pieno rispetto ambientale».

Rimasta l’unica manifestazione di rilievo internazionale dei prossimi dieci anni organizzata dall’Italia, dopo la rinuncia di Roma a partecipare alla competizione sulle Olimpiadi, ha il pieno sostegno del governo italiano soprattutto perché, ha spiegato il ministro, «gli eventi sportivi sono il motore dello sviluppo economico».

Roger De Menech, deputato Pd

«C’è molta coesione tra tutti i soggetti pubblici e privati che parteciperanno all’organizzazione», afferma De Menech, «ci sono le corpose risorse economiche assicurate dal governo e che contribuiranno a migliorare l’accessibilità della montagna bellunese per i prossimi cinquant’anni. Con la legge finanziaria abbiamo destinato quasi cento milioni di euro a cui si aggiungono i 70 già stanziati dall’Anas per il piano di ammodernamento della statale di Alemagna. Diciamo che abbiamo fatto tutti insieme un bel lavoro per offrire all’organizzazione le condizioni più favorevoli per operare con serietà e serenità. Ora ci aspettiamo che il comitato organizzatore lavori al meglio per organizzare una manifestazione all’altezza delle aspettative degli atleti, degli operatori economici e di tutti gli italiani appassionati di sport».

Nelle prossime settimane il governo e la maggioranza in Parlamento verificheranno la possibilità di incrementare le risorse disponibili per Cortina e l’introduzione di norme per semplificare l’iter burocratico relativo alla costruzione delle opere complementari.

Share

Comments are closed.