13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 30, 2020
Home Cronaca/Politica Elicottero precipitato a Campo Felice, 6 le vittime di cui tre tecnici...

Elicottero precipitato a Campo Felice, 6 le vittime di cui tre tecnici del Soccorso Alpino

Agusta Westland AW139

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) comunica che a bordo dell’elicottero precipitato a Campo Felice (L’Aquila) erano presenti tre tecnici del CNSAS. Un medico, Valter Bucci di 57 anni, un tecnico di elisoccorso, Davide Nunzio De Carolis di 39 anni, ed un tecnico di Soccorso Alpino, Mario Matrella di 42 anni, due originari dell’Abruzzo ed uno della Puglia. Il Soccorso alpino e speleogico Veneto, assieme al Cnsas tutto, si stringe attorno al dolore dei familiari delle sei persone coinvolte in questo drammatico incidente ed è vicino agli amici e colleghi dell’Abruzzo.

L’elicottero, un Agusta Westland AW139,  volava in una zona con scarsa visibilità, per una fitta nebbia e nuvole basse e sarebbe precipitato da un’altezza di 600 metri sul Monte Cefalone.

Oltre ai tre tecnici del CNSAS hanno perso la vita il verricellista, Gianmarco Zavoli, pilota, Ettore Palanca, 50 anni, di Roma, maitre dell’Hotel Cavaliere Hilton, che si era infortunato sciando, e Giuseppe Serpetti, infermiere.

Share
- Advertisment -

Popolari

Zaia anticipa il governo e allenta la morsa. Mascherine solo al chiuso. Ecco la nuova ordinanza in vigore da lunedì 1° giugno

Con ordinanza n. 55 del 29 maggio 2020, in vigore da lunedì 1° giugno, il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha modificato...

Assessore d’Emilia ai commercianti del centro: «Disponibili a sostenere il Consorzio con Distretto del Commercio. Ci dicano le loro priorità»

«Siamo pronti a venire incontro alle necessità dei commercianti del Consorzio Centro Storico, basta che ci indichino le loro priorità e lavoreremo all'interno del...

Rigenerazione del Parco fluviale di Lambioi. Frison: “Ok da Roma alla modifica del progetto”

Via libera da Roma alla modifica del progetto di rigenerazione urbana del Parco di Lambioi: è infatti arrivata la tanto attesa nota del segretario...

Il Lago di Santa Croce è pronto per la stagione 2020. Strutture rinnovate e protocolli di sicurezza per accogliere turisti e visitatori 

L’Alpago non rinuncia al proprio lago e, anzi, rilancia un’offerta turistica e sportiva che potrebbe vedere nella stagione alle porte un’occasione per certi versi...
Share