Monday, 17 December 2018 - 16:13

Fusione Luxottica-Essilor.  Brancher (Cisl): “Operazione positiva per un settore strategico per il territorio”

Gen 16th, 2017 | By | Category: Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina

Cisl – sede di Belluno

“L’operazione va a consolidare ulteriormente la leadership mondiale di Luxottica in un settore in crescita e assolutamente strategico per la provincia di Belluno. È chiaro che andrà verificato quali siano le conseguenze in prospettiva per la struttura industriale nel nostro Paese. Considerato che un’azienda produce sostanzialmente montature e l’altra lenti, non vi dovrebbero essere grandi sovrapposizioni nelle strutture produttive, in più – sapendo dell’attenzione del presidente Del Vecchio per gli stabilimenti italiani – penso si possa ragionare in maniera positiva anche da questo di vista” .

Sono le parole pronunciate a caldo questa mattina da Nicola Brancher, segretario generale della Femca Cisl Belluno Treviso, a poche ore dalla conferma della fusione fra l’azienda di Agordo e la francese Essilor. Un’intesa dalla quale nasce un leader globale nel settore degli occhiali, una società il cui maggiore azionista sarà il patron di Luxottica Leonardo Del Vecchio, che ricoprirà il ruolo di presidente esecutivo della nuova società.
“Di una fusione del genere – sottolinea Brancher – s’era discusso già un paio d’anni fa, ma in quel momento evidentemente non c’erano ancora le condizioni necessarie. Ora le cose sono cambiate: Del Vecchio avrà un ruolo di prim’ordine nella nuova compagine, che si muoverà a livello mondiale in un settore dinamico nel quale sono in corso grandi manovre di riposizionamento.

Share

Comments are closed.