13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti "Disconnessi", quinto spettacolo teatrale della rassegna Tinnofoli sabato ore 20.45 al Canossiano...

“Disconnessi”, quinto spettacolo teatrale della rassegna Tinnofoli sabato ore 20.45 al Canossiano di Feltre

Le Bretelle Lasche presentano il quinto spettacolo teatrale della rassegna Tinnofoli. Sabato 14 gennaio alle ore 20.45 all’Auditorium Canossiano di Feltre, andrà in scena “Disconnessi” di L.Moras con la Compagnia teatrale TeatroTabasco.

 

Teatro delle Canossiane – Feltre

Tipo di pubblico: Per tutti

LISA MORAS e MICHELE VARGIÙ ritornano, dopo il grandissimo successo della passata edizione (COPPIA APERTA QUASI SPALANCATA), con un nuovo testo divertentissimo, scritto dalla stessa Lisa Moras, la cui penna non ha nulla da invidiare alla sua effervescente vena attoriale.

Dalle note di regia

Giulia è una trentenne in crisi che odia il suo lavoro, si fa grandi abbuffate di internet, ha chiuso l’unica relazione stabile che era riuscita ad avere nella sua vita e vive in un monolocale quasi da reclusa.

Disillusa rispetto al proprio futuro, incapace di reagire e isolata sceglie di compiere un gesto estremo.

“IL”, gesto estremo. Non prima di aver lasciato un video di addio al suo ex, un blogger molto noto che lavora in televisione. Ma a Giulia sta per accadere qualcosa di inatteso: per errore il suo numero di cellulare è stato condiviso su Facebook da una rivista online di salute. Sconosciuti iniziano a chiamarla per chiederle aiuto, e in un caleidoscopio di equivoci, malintesi e paradossali incomprensioni Giulia si ritrova a dover ascoltare i problemi degli altri e riconoscersi nei suoi improbabili interlocutori.

Dopo il successo di “Coppia Aperta Quasi Spalancata”, rappresentato per anni in tutta Italia, Teatro Tabasco torna a misurarsi con il genio di Dario Fo: “Disconnessi” è una nuova drammaturgia ispirata alle più riuscite situazioni comiche del premio Nobel, uno spettacolo di assoluta comicità immerso nei deliri dei suoi personaggi più riusciti, messi in relazione fra loro da una drammaturgia che li mette a nudo mostrandone il lato a volte comico, a volte tragico ma sempre profondamente umano.

NOTE

Non sono disponibili molti posti, pertanto si consiglia di passare al negozio TAGLIA E CUOCI in PIAZZA ISOLA a Feltre (chiuso il lunedì mattina) tempestivamente.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Feltre aderisce all’invito della Prefettura per la manifestazione in forma ridotta del 2 giugno

Facendo proprio l'invito della Prefettura di Belluno riguardo alle misure prudenziali di contenimento dell'epidemia in corso, l'Amministrazione comunale di Feltre ha deciso che quest'anno...

In piazza dei Martiri si celebra la Festa della Repubblica. In stazione va in scena la brodaglia in salsa leghista

Stop sanatoria clandestini, aiuti per commercianti artigiani partite Iva, studenti paritarie invisibili, studenti universitari invisibili, pace fiscale e stop cartelle, flat tax e fiducia...

Giardino di rose del Museo etnografico di Cesiomaggiore. Sabato e domenica le audio-visite guidate

Per apprezzare l’immensa varietà di rose, la storia della loro complessa evoluzione e le tante storie che legano intrinsecamente i rosai alle sale del...

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...
Share