13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Prima Pagina Corso di formazione sulla mobilità giovanile in Francia a metà marzo. Domande...

Corso di formazione sulla mobilità giovanile in Francia a metà marzo. Domande entro il 9 gennaio

Sono ancora aperte le candidature per partecipare al corso di formazione “Stand up for your mobility” per parlare di mobilità giovanile e l’impatto nei cambiamenti globali ed europei, che si svolgerà dal 18 al 26 marzo a Marchienees, nel nord della Francia. I posti riservati al Comitato d’Intesa come associazione partner del progetto Erasmus+ sono tre per giovani dai 25 ai 35 anni, che hanno tempo fino al 9 gennaio per fare domanda di partecipazione. Assieme a loro ci saranno ragazzi da Austria, Croazia, Danimarca, Francia, Finlandia, Germania, Grecia, Ungheria, Lettonia, Estonia. Lituania, Polonia, Repubblica Slovacca, Svezia, Romania e Regno Unito, per un totale di 17 Paesi.
Basta avere una buona conoscenza della lingua inglese (almeno di livello B1), la voglia di mettersi in gioco e la disponibilità a partecipare ad un incontro formativo a Belluno prima della partenza. Con l’unico vincolo di essere residenti o domiciliati in Veneto, tanto meglio se a Belluno. Non ci sono spese, se non una quota minima di partecipazione, che è anche un acconto di responsabilità alla partecipazione. Al termine dell’esperienza sarà rilasciato il certificato “Youthpass” che convalida l’esperienza acquisita e che è riconosciuto a livello europeo. Il curriculum vitae va inviato via mail a centrostudiricerca@csvbelluno.it entro le ore 14 di lunedì 9 gennaio. I candidati saranno poi chiamati a svolgere un colloquio di selezione nella giornata di giovedì 12 gennaio nella sede del Comitato d’Intesa in via del Piave 5 a Belluno (o se lontani, via Skype).

Share
- Advertisment -

Popolari

Probabile crisi allergica, soccorsa una ragazza sul sentiero per Col Buffon

Domegge di Cadore (BL), 02 - 06 - 20   Alle 13.20 circa il Soccorso alpino del Centro Cadore è stato allertato dalla Centrale del...

Feltre aderisce all’invito della Prefettura per la manifestazione in forma ridotta del 2 giugno

Facendo proprio l'invito della Prefettura di Belluno riguardo alle misure prudenziali di contenimento dell'epidemia in corso, l'Amministrazione comunale di Feltre ha deciso che quest'anno...

In piazza dei Martiri si celebra la Festa della Repubblica. In stazione va in scena la brodaglia in salsa leghista

Stop sanatoria clandestini, aiuti per commercianti artigiani partite Iva, studenti paritarie invisibili, studenti universitari invisibili, pace fiscale e stop cartelle, flat tax e fiducia...

Giardino di rose del Museo etnografico di Cesiomaggiore. Sabato e domenica le audio-visite guidate

Per apprezzare l’immensa varietà di rose, la storia della loro complessa evoluzione e le tante storie che legano intrinsecamente i rosai alle sale del...
Share