13.9 C
Belluno
sabato, Luglio 4, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Tirocinante cercasi per il Museo civico del Comune di Belluno. Invio del Curriculum...

Tirocinante cercasi per il Museo civico del Comune di Belluno. Invio del Curriculum entro il 10 gennaio 2017

Palazzo Fulcis – Belluno

Il Comune di Belluno è alla ricerca di un tirocinante, in occasione dell’apertura della nuova sede del Museo civico, presso Palazzo Fulcis.
Il tirocinante, in possesso di laurea (anche triennale) nei settori della Conservazione del beni culturali e della Storia dell’Arte, con titolo conseguito da non più di 12 mesi, affiancherà il Conservatore nella fase di avvio del nuovo Museo, coadiuvandolo nelle varie attività, anche di carattere comunicativo.
Il candidato ideale, oltre alla laurea, possiede le seguenti caratteristiche:
buona conoscenza della lingua inglese
buona conoscenza dei sistemi operativi Windows e Linux
buona conoscenza dei principali Social Media e delle loro caratteristiche funzionali.
Ottime capacità relazionali, attitudine al lavoro di gruppo, al problem solving e al multitasking completano il profilo ideale.

Il tirocinio avrà una durata di tre mesi (prorogabili) con inizio non appena concluse le formalità burocratiche successive al colloquio.
Le facilitazioni previste sono una borsa di studio mensile pari a € 400 e i buoni pasto nei giorni di rientro pomeridiano.
Gli interessati, laureati da non più di 12 mesi, possono inviare, entro il 10 gennaio 2017, il Curriculum vitae, firmato, con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, al Museo civico del Comune di Belluno, email: museo@comune.belluno.it.

I candidati il cui curriculum vitae sarà ritenuto d’interesse sosterranno un colloquio con il tutor aziendale.

Share
- Advertisment -



Popolari

Giornata di pulizia in Nevegal, 40 volontari in azione sui sentieri

Grande successo per l'iniziativa di sfalcio e pulizia dei sentieri del Nevegal, che questa mattina ha raccolto ben 40 volontari che dalle 7.30 fino...

Code in Alemagna, Padrin: «Nell’estate della montagna non possiamo permetterci di perdere turisti per colpa degli ingorghi»

«Non possiamo più sopportare gli ingorghi del traffico. In un’estate che potrebbe essere quella giusta per la nostra montagna, non possiamo permetterci il rischio...

Due interventi in montagna

Alle 13.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato al Rifugio Sorgenti del Piave, a Sappada (UD), dove un ciclista era...

Aumenta il rischio di contagio coronavirus. Lunedì una nuova ordinanza Zaia con regole più restrittive

Torna l’allarme contagio. Nelle vicine Slovenia, Serbia e Croazia il virus ha ripreso la sua corsa e i contagi sono aumentati. Non va meglio...
Share