Wednesday, 16 October 2019 - 01:33
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Mostra foto-naturalistica “Carpe diem” di Aldo Felici. Giovedì ore 18 alla Biblioteca civica di Pedavena

Dic 11th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli

Riprende il percorso foto-naturalistico della Biblioteca Civica di Pedavena, con il patrocinio del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi: dopo il successo riscosso la scorsa estate dalla mostra “Origini” di Mario Minute, giovedì 15 dicembre alle ore 18.00 nella stessa sede della biblioteca verrà inaugurato alla presenza dell’autore, Aldo Felici, un nuovo allestimento dal titolo emblematico, “Carpe diem”.

Alle foto attentamente studiate di Minute, Felici, pur condividendo la stessa sensibilità per la natura, contrappone un approccio più istintivo, fondato sulla filosofia fotografica, che fu già del grande Cartier-Bresson: “cogliere l’attimo”. Nascono così le sue immagini di animali selvatici – cervi, caprioli, uccelli, serpenti – il cui movimento è fissato sulla pellicola (ma anche lui ormai si è piegato al digitale) in un istante che è per sempre. Allo stesso modo ritrae paesaggi, particolari di piante e fiori, lasciandosi guidare dalle suggestioni del momento. Un istinto il suo che poggia peraltro su di una tecnica sopraffina, e di uno stile riconoscibile, che trova nel taglio compositivo uno dei suoi punti di forza. Le sue immagini, sempre molto equilibrate come forme e colori, trasmettono un senso di grande armonia, coinvolgendo l’osservatore in un rapporto empatico con l’ambiente naturale, comunicando le stesse emozioni da lui provate al momento dello scatto.

Aldo Felici, originario da Cascia (Perugia), uno dei paesi duramente colpiti dal recente terremoto – ha dedicato una splendida serie di immagini ai Monti Sibilini – ha cominciato a fotografare a 16 anni, da allora non ha più smesso. Nel 1987 ha fondato con lo stesso Mario Minute, Roberto Sudiero, Elvio Damin, Settimo Rizzotto, il Fotogruppo Basso Feltrino, partecipando attivamente all’organizzazione di mostre, proiezioni, corsi e pubblicazioni. Tra queste, la guida naturalistica “Escursioni tra il Grappa e il Cesen”, DBS Edizioni, 1997 e “Quartier di qua da Piave”, Zanetti Editore 2003. Ha realizzato diversi calendari a tema naturalistico e partecipato a numerosi concorsi, a carattere internazionale (2° classificato al Concorso Oasis 2010 Sezione Mondo vegetale) e nazionale (1° classificato al Concorso Fotografico Pederobba edizioni 2003-2004, 1° classificato al Concorso Fotografico Jesolo a tema libero edizioni 2005-2006, 2° classificato Concorso rivista Asferico sul tema “forma e linee in natura” 2006). E’ risultato inoltre vincitore del Concorso “Antonio Rigoni” 2008, indetto dalla Comunità Montana Feltrina, con pubblicazione della foto nella copertina del relativo catalogo. Attualmente collabora con l’Associazione Fotografica Feltrina “F-Cube”, che interviene come supporter organizzativo anche all’esposizione pedavenese.

La mostra “Carpe diem” resterà aperta in orario ufficio della Biblioteca (lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle 14.30 alle 18.30 e sabato dalle 8.30 alle 12.30) fino al 30 gennaio. Contatti e prenotazioni per gruppi e scolaresche: Bibl. Civica Pedavena Tel. 0439.301818, biblioteca.pedavena@feltrino.bl.it

Share

Comments are closed.