13.9 C
Belluno
domenica, Luglio 5, 2020
Home Prima Pagina Pareggio ad Abano per l'Ital-Lenti Belluno

Pareggio ad Abano per l’Ital-Lenti Belluno

Belluno, 07/12/2016 – L’Ital-Lenti Belluno, nell’anticipo della quindicesima giornata, conquista un ottimo punto sul campo dell’Abano, quarta forza di questo campionato. Nonostante le tante assenze, tra infortuni e squalifiche, i gialloblù costringono al pari per 0-0 gli avversari.
Nel primo tempo Mister Vecchiato lancia dal primo minuto: Borghetto tra i pali, in difesa Miniati, Franchetto, Sommacal e Dosso, a centrocampo Bertagno, Masoch e Petdji e Mosca, in attacco la coppia Corbanese-Marta. La partita fin dai primi minuti è molto equilibrata, con tante occasioni da entrambe le parti. Nella ripresa i gialloblù sfiorano il vantaggio su azione da calcio d’angolo, con Franchetto che a botta sicura centra il palo. A pochi minuti dal 90′ anche l’Abano avrebbe l’occasione per sbloccare il match, ma la palla termina sulla traversa. I gialloblù conquistano così un punto prezioso dopo tre sconfitte consecutive. Domenica al Polisportivo nuovo turno di campionato, avversario la Virtus Vecomp VR.

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “Sono felice per il punto odierno, era importante tornare a fare punti,” dichiara a fine gara il tecnico gialloblù. “I ragazzi hanno offerto anche oggi un’ottima prova corale. Non subire reti è stato importante anche sul piano del morale. Siamo andati vicini al gol in diverse occasioni, sopratutto con Franchetto che ha centrato il palo. Domenica probabilmente rientrerà anche qualche altro giocatore indisponibile e possiamo guardare con maggiore fiducia alla prossima sfida contro la Virtus Vecomp.”

ABANO: Cottignoli, Serena, Favaro, Berto, Pagan, Cuccato, Bison (70′ 20. Rampin), Busetto, Ferrante, Fracaro, Nobile.
A disposizione: Ruzzarin, Meneghello, Spada, Ndiaye, Demchenko, Fontana, Turrini, Nardi
Allenatore: Luca Tiozzo

ITAL-LENTI BELLUNO: Borghetto, Miniati, Dosso, Masoch, Franchetto, Sommacal, Marta (86′ 13. Pescosta), Bertagno (62′ 14. Quarzago), Corbanese, Petdji, Mosca.
A disposizione: Dalla Libera, Da Forno, Salvadego, Anzolut, Fontanive.
Allenatore: Roberto Vecchiato

AMMONIZIONI: Nobile, Miniati, Corbanese

ARBITRO: Simone Piazzini
ASSISTENTI: Amedeo Carpano, Simone Venuti

RECUPERO: 2′, 3′

Share
- Advertisment -



Popolari

Giornata di pulizia in Nevegal, 40 volontari in azione sui sentieri

Grande successo per l'iniziativa di sfalcio e pulizia dei sentieri del Nevegal, che questa mattina ha raccolto ben 40 volontari che dalle 7.30 fino...

Code in Alemagna, Padrin: «Nell’estate della montagna non possiamo permetterci di perdere turisti per colpa degli ingorghi»

«Non possiamo più sopportare gli ingorghi del traffico. In un’estate che potrebbe essere quella giusta per la nostra montagna, non possiamo permetterci il rischio...

Due interventi in montagna

Alle 13.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato al Rifugio Sorgenti del Piave, a Sappada (UD), dove un ciclista era...

Aumenta il rischio di contagio coronavirus. Lunedì una nuova ordinanza Zaia con regole più restrittive

Torna l’allarme contagio. Nelle vicine Slovenia, Serbia e Croazia il virus ha ripreso la sua corsa e i contagi sono aumentati. Non va meglio...
Share