Tuesday, 22 October 2019 - 10:44
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Terminata la prima fase di Start Art Belluno

Dic 5th, 2016 | By | Category: Prima Pagina, Scuola

csvSi è conclusa la prima fase del progetto “Start Art Belluno: giovani creativi per il territorio” promosso dall’istituto di istruzione superiore Catullo di Belluno, con la gestione operativa del Centro Studi del Csv. Nei giorni scorsi i ragazzi sono stati accompagnati dai volontari della sezione giovani del Fai Belluno, guidata da Laura Fregona, a fare una visita dei locali del seminario gregoriano, dove hanno potuto ammirare il chiostro e la chiesa di San Pietro ricca di tesori dell’arte come le sculture lignee di Andrea Brustolon e i dipinti di Sebastiano Ricci.

L’iniziativa, che durerà per tutto l’anno scolastico, figura come un percorso di alternanza scuola-lavoro per le due classi coinvolte, le terze di indirizzo grafico e multimediale. L’obiettivo è ripensare i luoghi da valorizzare della città attraverso gli occhi dei giovani, che nei prossimi mesi utilizzeranno anche una serie di strumenti multimediali come foto, design e video. Scopo è generare delle vere e proprie proposte progettuali con cui ridisegnare e potenziare angoli dimenticati o poco curati di Belluno.
Il progetto, finanziato dalla Regione Veneto, ha come partner anche le Scuole in Rete, il Comune di Belluno, l’Università Autonoma di Barcellona dove è previsto in primavera un viaggio di istruzione, Confedilizia Belluno, cooperativa Cantiere della Provvidenza, Veneto Agricoltura e associazione Confini Comuni.

Share

Comments are closed.