Friday, 23 August 2019 - 06:36
direttore responsabile Roberto De Nart

Francesco Vidotto con “Fabro” venerdì alle 18 alla Libreria Tarantola di Belluno

Nov 16th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

“Il mio nome è Fabro e di mio padre so solamente che era maniscalco e che non aveva un filo di fantasia.” Così si apre l’epopea di Fabro, uomo semplice e forte, capace di rialzarsi e ricominciare nonostante i colpi che la vita non risparmia. Fabro nasce in una stalla ai piedi delle montagne un mattino di novembre del 1925, scaldato dal fieno e dal respiro di quattro mucche, perché “ci sono cose che, se sei povero, non cambiano mai”.

Francesco Vidotto

Francesco Vidotto

Francesco Vidotto, scrittore di romanzi di montagna, dopo il grande successo di “Oceano”, ritorna in libreria con “Fabro – Melodia dei Monti Pallidi” che presenterà alla Libreria Tarantola a Belluno venerdì 18 alle ore 18,00, introdotto da Michela Canova, nel contesto della rassegna di incontri con gli scrittori “”Autori d’autunno”.

La serata proseguirà, come di consueto, con una cena in compagnia dell’autore presso l’Agriturismo Casa de Bertoldi a Castion, al prezzo speciale di 15 euro; ancora pochi posti disponibili, è consigliata la prenotazione tel. 340 7335807.

La prossima settimana la rassegna “Autori d’autunno” si concluderà con i seguenti incontri: Riccardo Gazzaniga giovedì 24 e Andrea Vitali sabato 26.

Francesco Vidotto è laureato in Economia e ha svolto una lunga attività come manager d’azienda. Oggi si dedica esclusivamente alla scrittura e vive a Tai di Cadore, tra le Dolomiti. Tra i suoi libri ricordiamo: Il selvaggio (Carabba 2005), Signore delle cime (Carabba 2007), Siro (Minerva 2011, premio Cortina d’Ampezzo per la letteratura di montagna e premio eLEGGERE LIBeRI di Tione di Trento), Zoe (Minerva 2012), Oceano (Minerva 2014, premio Torre Petrosa e premio Latisana per la letteratura del Nord Est), Fabro (Mondadori, 2016).

Share

Comments are closed.