6.7 C
Belluno
giovedì, 27 Febbraio, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Domenica 13 novembre la 7ma Fiera del disco a Godega Sant'Urbano

Domenica 13 novembre la 7ma Fiera del disco a Godega Sant’Urbano

fiera del discoL’associazione culturale FLUXUS organizza per domenica 13 novembre presso il Palaingresso della Fiera di Godega di Sant’Urbano la 7^ edizione della fiera del disco, evento dedicato al collezionismo musicale nei vari formati: vinile, compact disc, DVD, musicassetta, poster e merchandise musicale.
Per i componenti dell’associazione culturale FLUXUS la passione per la musica in generale, e per il vinile in particolare, inizia molti anni fa: due dei quattro componenti che hanno costituito l’associazione, RENZO DE STEFANI e LUIGI BUSO, si sono conosciuti e diventati amici quando nei primi anni ’80 rilevarono RADIO BASE ’81 di Conegliano, radio libera che aveva la particolarità e il coraggio di trasmettere solo musica non commerciale. All’epoca si usava definirla così, oggi magari non avrebbe alcun senso dividere la musica in commerciale e non commerciale ma allora c’era una netta differenza. Era un’epoca di fermenti giovanili e musicali importanti. La passione musicale era così tanta che, oltre a gestire RADIO BASE ’81, i nostri, assieme a MAURO MORATTO e MAURO SPINELLI, altri due amici e soci della radio, dopo aver organizzato diversi concerti e serate dedicate alla buona musica (come la chiamavano loro), presero in gestione un locale a Meolo in provincia di VENEZIA, il MITHOS, per anni l’unico locale ROCK del Triveneto, organizzarono concerti di gruppi emergenti destinati a diventati famosi anche a livello mondiale. I due, non contenti, nel 1988 diedero vita al progetto JUNGLE RECORDS, negozio di dischi di CONEGLIANO, divenuto punto di riferimento negli anni per gli appassionati di musica rock indipendente non solo della zona ma di tutta l’Italia e con contatti in tutto il mondo.
Ed ora: la costituzione dell’Associazione Culturale FLUXUS, creata assieme ad altri due amici, FABIANA FADELLI e FABIO SALA, ancora con l’intento di promuovere musica, attraverso varie attività, la più importante (per ora) l’organizzazione di fiere del disco.
In tutta questa storia, oltre alla musica in generale, l’elemento che è sempre stato presente è il VINILE, questo formato che alcuni anni fa davano per morto e che invece ora vive un’ottima stagione, sempre più in crescita.
Oltre alle persone che hanno avuto la fortuna di avvicinarsi da giovani alla musica tramite il 33 o il 45 giri, il riaccostarsi al giradischi e al vinile è stata una cosa abbastanza naturale. Quello che sorprende e dà fiducia per il futuro, è la passione con la quale alcuni giovani si avvicinano adesso al vinile, forse riescono a cogliere il gusto, la lentezza e l’attenzione con la quale si dovrebbe ascoltare un disco nella sua totalità, dal primo all’ultimo solco, magari in compagnia di amici.
Non vogliamo addentrarci sulla discussione se si sente meglio o peggio di altri formati, quello che possiamo sicuramente affermare è che il suono che sprigiona un giradischi (magari con un buon impianto) è sicuramente più caldo, più naturale, più realistico. Un altro argomento di interesse “vinilico” è dato dalla copertina, che fa parte dell’opera e la completa, con disegni, foto, testi e note, copertine apribili e vere opere d’arte, immagini che catturano l’essenza del disco che la contiene. E, nel formato di 31 centimetri, si possono cogliere particolari che il CD cancella e che il formato digitale non potrà mai avere.
L’appuntamento con il VINILE per appassionati e curiosi è per domenica 13 Novembre presso il Palingresso di Godega di Sant’urbano, dalle ore 9,00 alle 19,00 con orario continuato ed ingresso libero.
FIERA DEL DISCO
Domenica 13 novembre 2016
9.00 – 19.00 Ingresso libero
Palaingresso di Godega
Area Fiera – Via Roma – Godega di S.Urbano (TV)

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente sul lavoro. Precipita da 6 metri, ricoverato all’ospedale di Treviso

San Gregorio nelle Alpi 27 febbraio 2020 - Grave incidente sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi in via Cal Longa di San Gregorio...

Neri Marcorè al Comunale di Belluno il 15 aprile con il concerto-spettacolo “Le mie canzoni altrui”

Mercoledì 15 aprile (ore 21) Veneto Jazz porta al Teatro Comunale di Belluno il concerto-spettacolo di Neri Marcorè "Le mie canzoni altrui", una serata...

Coronavirus, contrordine. “Solo 116 positivi su oltre 6mila tamponi”, l’assessore regionale Lanzarin ridimensiona il caso

Venezia, 27 febbraio 2020  -  “Si sta decidendo in queste ore se reiterare l’ordinanza regionale per il coronavirus, ed eventualmente in quali termini. Ma anche...

Corona virus, ora l’emergenza diventa economica. De Carlo: “Una mozione nei consigli comunali per sostenere le imprese”

La sospensione dei pagamenti di imposte, tasse, mutui e servizi; un sostegno ai lavoratori autonomi, liberi professionisti e titolari d'azienda; la rimodulazione delle imposte...
Share