Wednesday, 18 September 2019 - 07:48
direttore responsabile Roberto De Nart

UNPLI Veneto, concorso creatività giovanile Michele Benetazzo, 3mila euro per miglior opera

Ott 5th, 2016 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

unpli comitato pro locoL’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia – UNPLI Nazionale, insieme con il Comitato Regionale Unpli Veneto, ha indetto per il quarto anno consecutivo il Premio Nazionale “Michele Benetazzo”, un bando per il finanziamento di un progetto che abbia come oggetto le Pro Loco e il loro ruolo nella società. Il bando, istituito alla memoria dell’avvocato Michele Benetazzo, Presidente Onorario e uno dei primi fondatori dell’Unpli, è rivolto a tutti coloro che al giorno della scadenza, prevista per il 31 dicembre 2016, non abbiano compiuto il trentesimo anno di età.

I candidati dovranno presentare dei progetti di promozione del mondo Pro Loco, attraverso la realizzazione di uno strumento tecnologico (app, video, spot…), legato in particolare a due aree tematiche: la “Memoria immateriale”, ovvero il patrimonio di riti, usanze, tradizioni locali di cui le Pro Loco sono custodi, e per cui l’Unpli nel 2012 è stato accreditato dall’UNESCO come associazione consulente per la salvaguardia del patrimonio culturale locale; “La rete dei cammini”, gli itinerari di viaggio storico-religiosi per i quali manca attualmente in Italia uno strumento in grado di ricercare i diversi Cammini, mettendo in rete le informazioni utili ai turisti (trasporti, accessibilità, accoglienza, assistenza).

Al miglior progetto presentato verrà riconosciuto un contributo di 3mila euro, finalizzato alla realizzazione dell’opera.

«Le Pro Loco e l’Unpli sono enti che a livello nazionale sono arrivati a costituire un elemento culturalmente significativo – afferma Giovanni Follador, presidente di UNPLI Veneto – Le Pro Loco si occupano di cultura e di turismo e consentono a tutti di conoscere la propria storia, riscoprire le proprie radici e tramandare la propria identità. Una ricchezza che va salvaguardata e promossa, grazie al contributo dei più giovani e alla loro creatività, che ci permette di trasmettere con l’utilizzo dei nuovi linguaggi, come i video o le App, i valori delle Pro Loco».

Il bando e la scheda di partecipazione sono disponibili sul sito www.unpliveneto.it

Share

Comments are closed.