Friday, 22 March 2019 - 15:10

Sanità. Silvia Benedetti: “Ha ragione Gino Strada, il governo fa scempio della sanità pubblica e la Padova aumentano gli introiti delle cliniche private”

Set 29th, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Sanità

Ha ragione ad indignarsi per l’ultimo scempio alla pubblica ad opera di questo Governo che annuncia altri tagli, che aumenta la lista dei farmaci e di prestazioni mediche importanti come l’intervento alla cataratta e tanti altri, interamente a pagamento . E’ semplicemente vergognoso. La salute in questo modo cessa palesemente di essere un diritto inalienabile universale e torna ad essere, come in altre epoche e contesti, un privilegio per soli ricchi. A tutto ciò bisogna opporsi con tutte le forze” E’ quanto denuncia la deputata Silvia Benedetti (M5S) che torna sul tema .

“Un paese in cui 11 milioni di persone non possono curarsi perché non hanno i soldi per farlo può ritenersi civile? Chiunque si occupa di sanità, in Parlamento o in un Consiglio regionale, avrebbe l’obbligo di rispondere a questa domanda prima di legiferare. Siamo certi che la ministra Lorenzin lo abbia fatto o che la discussione in consiglio regionale attorno alla cosiddetta Azienda Zero sia animata da questo interrogativo? Temo di no” prosegue Benedetti.

“I fatti parlano chiaro: le strutture pubbliche sono in declino mentre le cliniche private in moltissimi territori, e Padova è un esempio eclatante, aumentano sensibilmente i propri introiti. Bisogna capovolgere questa situazione e non per fare danno a qualcuno, ma per garantire la salute di tutti i cittadini a cominciare dalla prevenzione. Anche perchè, conclude la parlamentare, se non si investe in prevenzione si sa che i costi sul piano sociale domani ricadranno pesantemente sulle spalle della collettività”.

Share
Tags: , ,

Comments are closed.