Tuesday, 21 November 2017 - 19:41

Presentato il nuovo Brevetto Montegrappa Trail Running

Lug 29th, 2016 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Natura, ambiente, animali, Prima Pagina

montagna salita-10-via-degli-eroi_blE’ stato inaugurato ufficialmente questa mattina il nuovissimo “”: 10 sentieri, 10 differenti tragitti per arrivare, di corsa, alla vetta del Monte Sacro alla Patria.

Ideato da Federico Bisson, chinesiologo e istruttore di Trail Running, e sviluppato assieme al Consorzio Turistico “Vivere il Grappa”, che dal 1997 promuove, qualifica e incrementa il turismo e le attività economiche, sociali e culturali del territorio del Monte Grappa e della Pedemontana, il Brevetto mira a promuovere la cultura del movimento attraverso il legame con il territorio del Monte Grappa, ricco di storia, ed oggi, sempre più, di opportunità turistico – sportive.

L’iniziativa è stata presentata oggi alla presenza di Emanuele Reginato, imprenditore e presidente del Consorzio Vivere il Grappa, Davide Pegoraro, guida esperta del Monte Grappa e della sua storia, Federico Bisson dello Studio di Rieducazione al Movimento e di Giulia Panizzo, vicepresidente del Consorzio Vivere il Grappa.

Una sfida con sé stessi il “Brevetto Montegrappa Trail Running”, in un ambiente che sembra proprio creato per il trail running e per tutte le discipline outdoor. Testimonianza ne sono gli oltre 60.000 voli effettuati nell’ultimo anno dai 5000 piloti che hanno scelto la Fly Card del Consorzio Turistico Vivere il Grappa o le centinaia di alpinisti che ogni anno affrontano pareti di roccia e sentieri del Massiccio.
“Con il “Brevetto Montegrappa Trail Running” – spiega il presidente Emanuele Reginato – vogliamo offrire un’opportunità in più agli appassionati che scelgono il Massiccio del Grappa. Salire fino in vetta, di corsa, mettendo alla prova sé stessi è un’occasione incredibile per ammirare luoghi unici e ancora poco conosciuti. Per Vivere il Grappa in piena sintonia con la natura e la storia di questi luoghi”.

IL BREVETTO
Chi vorrà ottenerlo dovrà mettersi duramente alla prova, percorrendo nel tempo limite di 12 mesi le 10 diverse salite. E ce n’è davvero per tutti: diversi sono, infatti, i livelli di difficoltà, differenti i punti di partenza, capaci di coinvolgere tutte le provincie del Massiccio e i comuni del comprensorio, con un unico arrivo, il Rifugio Bassano di Cima Grappa.
A certificare le sfide vinte sarà un taccuino, acquistabile già da oggi, 29 luglio 2016 (con validità fino ad ottobre 2017) presso il Consorzio Turistico Vivere del Grappa, lo Studio di Rieducazione al Movimento e numerose attività commerciali delle province di Vicenza, Treviso, Padova e Belluno. Per ogni percorso completato, il taccuino riporterà una timbratura ufficiale e una volta raggiunta la vetta di tutti e dieci i percorsi, il brevetto potrà dirsi completato.

Al termine della vidimazione delle 10 salite, è sufficiente inviare una scansione o una foto del proprio libretto completato a brevettotrailrun@gmail.com, al fine di verificare le timbrature e convalidare il brevetto. Tutti i possessori del taccuino verranno poi invitati alla cena di fine stagione, durante la quale saranno consegnati riconoscimenti e premi ai partecipanti al brevetto.
“Abbiamo pensato a diversificare le salite per rendere ancora più stimolante la sfida – spiega Federico Bisson, esperto di trail running, titolare di Studio di Rieducazione al Movimento – si va dai 10,96 km della Salita Diaz, la più panoramica del Brevetto, ai 16,48 km della “Battaglia del Solstizio”, la sfida più tecnica. Per gli amanti della storia, invece, sarà indimenticabile la “Via degli Eroi”, che porterà i runner a correre nei luoghi che hanno visto scrivere alcune delle pagine più dure della Grande Guerra”.

Si timbra alla partenza e all’arrivo, ma presto il Brevetto vedrà anche la possibilità di verificare un tempo intermedio, con il doppio scopo di permettere agli atleti di misurare ulteriormente i propri risultati e alle malghe e ai rifugi del territorio di farsi conoscere e valorizzare.
E per rendere ancora più avvincenti le sfide è in fase di studio un’apposita “App” ricca di curiosità e di opportunità di scambio e confronto e opinioni e feedback e rendere così il Brevetto Montegrappa Trail Running, ancora più avvincente.

Domani, sabato 30 luglio, è in programma una sorta di “anteprima”: gli appassionati potranno provare parte di uno dei percorsi del Brevetto, durante un trail dimostrativo di 7 km, organizzato per promuovere l’iniziativa. Una breve presentazione tecnica delle 10 salite, dedicata a tutti i runner interessati, è fissata per le ore 10.30, per poi dare il via al percorso dimostrativo. Il tutto partirà e si concluderà all’Antica Abbazia, in via Cenghia, 82 a Semonzo di Borso del Grappa (TV), dove già dalle ore 9.00 sarà visitabile un piccolo villaggio partner dedicato agli sport outdoor.

CURIOSITA’ e PLUS per i possessori del taccuino Brevetto Montegrappa Trail Running

· Il Brevetto Montegrappa Trail Running è anche Solidarietà: infatti nel corso dell’anno saranno organizzare salite dimostrative a partecipazione gratuita, con la presenza di esperti di vertical trail, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.

· Il Brevetto sarà legato ad un concorso fotografico promosso dall’azienda Manfrotto, per dare modo agli appassionati di Trail Running di sentirsi ancora più protagonisti in questa esperienza, cogliendo ed immortalando le meraviglie che il Monte Grappa offre.

· I primi 100 runner che acquisteranno il taccuino riceveranno in omaggio una maglia tecnica Montura personalizzata con il logo del Brevetto, prenotabile e ritirabile presso Alpstation Montura a Bassano del Grappa.

· Per i possessori del taccuino sono previsti sconti e/o speciali convenzioni nei locali e nei negozi partner del Brevetto.

Share
Tags:

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.