13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli I Tarocchi di Mel. Doppia inaugurazione questa mattina in piazza a Mel...

I Tarocchi di Mel. Doppia inaugurazione questa mattina in piazza a Mel e all’Aplegallery

Claudio Rossi e Stefano Cesa
Claudio Rossi e Stefano Cesa

Inaugurazione ufficiale questa mattina in piazza a Mel della manifestazione “Mel’Immagino”, il Festival dell’illustrazione e cinema di animazione. Che ogni anno cresce in dimensione e partecipazione. Tema di questa terza edizione “I Tarocchi di Mel”.
Dopo l’intervento del sindaco di Mel Stefano Cesa e del patron storico dell’iniziativa Claudio Rossi, la coordinatrice dell’evento Rosy Tesè ha accompagnato il pubblico e gli artisti intervenuti lungo il percorso della piazza dove sono esposte le rappresentazioni artistiche dei tarocchi, illustrando l’opera e l’autore.

 

lettura dei tarocchi
lettura dei tarocchi

Sotto il porticato, l’atmosfera magica era assicurata da un’affascinante maga che leggeva le carte.

 

Uno dei ritratti di Giorgio Valentini
Uno dei ritratti di Giorgio Valentini

Completato il giro dei 22 tarocchi realizzati dai 22 artisti, la manifestazione si è trasferita in via Tempietto, all’Aplegallery di Claudio Rossi, dove è allestita una personale molto particolare che certamente coglierà l’attenzione dei visitatori. Si tratta di una serie di ritratti “con il naso” di Giorgio Valentini, noto illustratore e animatore della Bozzetto Film di Milano.
Sempre nel salone dell’ultimo piano, trovano spazio i tridimensionali di Libero Gozzini e Antonio Pinna, con originali e riproduzioni dei tarocchi esposti in piazza.
Al I° piano, inoltre, è allestita un’altra mostra con le opere di Alfonso Lentini, Claudio Rossi e gli scatti del fotografo Georg Eichinger.
La mattinata si è conclusa con il brindisi ed un appetitoso buffet nel salone, insieme agli artisti.

La novità di quest’anno è stato l’inserimento degli artisti locali. C’erano infatti i lavori di Claudio Rossi, Walter Bernardi, Angelica D’Alessio, Marco Bellotto, Renato Scarton, Elena De Gan, Sonia Luzzato.
mel'immagino 2016Oltre, naturalmente, ai professionisti milanesi e marchigiani che anche quest’anno hanno generosamente aderito all’iniziativa coordinata da Rosy Tesè.
Ci riferiamo a Michel Fuzellier, francese naturalizzato in Italia, vive e lavora a Milano, illustratore, sceneggiatore, regista, produttore cinematografico, docente, insignito recentemente del premio alla carriera in Cartoons in The Bay a Venezia. Libero Gozzini, nato a Milano dove vive e lavora, illustratore, scenografo, scultore, docente di tecniche grafiche. Cinzia Battistel, di Milano, vive e lavora a Fano, illustratrice, scenografa, docente di arti grafiche allo IED di Milano. Antonio Dall’Osso, di Senigallia vive e lavora a Milano, scenografo illustratore, docente allo IED. Mario Addis, di Tempio Pausania, vive e lavora a Milano, disegnatore, animatore, regista, creatore di personaggi per films di animazione, docente alla scuola di cinema di Milano. Riccardo Mazzoli, di Milano, animatore, regista, caricaturista, docente. Giorgio Valentini, di Fano, regista, animatore, autore. Tiziano Perotto, illustratore di sezioni archietettoniche per prestigione riviste a diffusione nazionale, vive e lavora a Milano.
Chiara Mantovani, Nicola Falcioni, Margherita Saccaro, Armando Gaviglia, Laura Gerosa, Rosy Tesè. Tutti hanno lavorato nel campo del cinema di animazione pubblicitario e d’autore.
La mostra è promossa dall’Associazione Vivamelio e il patrocinio del Comune di Mel. L’ingresso è libero. La mostra rimarrà aperta fino a chiusura di “Mele a Mel”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...

Assistenti civici. De Carlo: “Ai comuni serve gente che lavori. Perché non obbligare i percettori del reddito di cittadinanza?”

"Ai comuni serve gente che prenda una scopa per pulire le strade, o accenda un decespugliatore per sfalciare i prati, non che stia in...

Frontale auto moto nella galleria del Vajont

E' successo nel pomeriggio di oggi, domenica 24 maggio, nella galleria che costeggia la diga del Vajont, nel Comune di Erto e Casso. Un motociclista...
Share