Wednesday, 22 November 2017 - 00:56

Il padovano Federico Nevastro è il vincitore assoluto del 33mo Guarnieri International Trophy. Finali e premiazioni del 7mo giorno

Lug 23rd, 2016 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Riflettore

 

 

Podio vincitori assoluti

Podio vincitori assoluti

Nessuna task assegnata per l’ultimo giorno di Trofeo, alla fine il meteo ha detto stop. Ma con cinque giornate volate su sette di gara tutti sono stati pienamente soddisfatti. Molto apprezzati dai piloti anche i momenti di pausa fondamentali per recuperare le energie nel turbine dei ritmi intensi di una competizione premondiale.

Vincitore assoluto del XXXIII° Guarnieri International Trophy è stato il padovano Federico Nevastro, che gareggiava con i colori del Para&Delta Club Feltre. Enorme la felicità del pilota che inseguiva da tempo il sogno di questo titolo. Si è confermata la migliore tra le donne in gara Seiko Fukuoka, francese, campionessa del mondo in carica, già vincitrice della categoria anche nella passata edizione del Trofeo Guarnieri.
In testa alla categoria Sport Alberto Castagna, team leader della Nazionale Italiana di Parapendio che si è molto complimentato, oltre che per le ottime manche di gara assegnate, anche per l’ottima organizzazione generale dell’evento.
Oltre alle categorie ufficiali un premio speciale è stato assegnato anche al miglior team in gara, ad aggiudicarselo i polacchi dell’Ufo Team.

Molto sentita la cerimonia di premiazione, davvero molti i piloti presenti. Prevista inizialmente per le ore 18:30, viste le condizioni meteo non favorevoli al volo, è stata anticipata con grande precisione organizzativa di tutto lo staff alle ore 13:00. Grande collaborazione anche da parte degli sponsor e delle autorità invitate che, nonostante il breve preavviso, hanno modificato i piani della giornata e si sono presentati puntuali ed entusiasti alla consegna dei premi.

Spettacolare e delizioso il buffet allestito dai volontari della cucina, apprezzato senza distinzione di provenienza da italiani e stranieri. Un ottimo modo per chiudere questa settimana fatta di tanto sport, ma anche di molti momenti di convivialità e di scoperta delle eccellenze paesaggistiche e culinarie che la vallata feltrina ha da offrire. In molti salutando hanno dato l’arrivederci all’anno prossimo per Monte Avena 2017, qualcuno come protagonista, qualcuno come spettatore di quello che sarà il primo Campionato Mondiale italiano di parapendio.

RINGRAZIAMENTO MATTEO DI BRINA AI VOLONTARI
“Tra i vari ringraziamenti di rito che ho espresso sentitamente in queste giornate, uno in particolare voglio ripetere, quello agli oltre 60 volontari che hanno lavorato instancabilmente per sette giorni e spesso anche fino a notte. Sono stati una squadra preziosissima, perfettamente organizzata, pronta sempre a trovare soluzioni. Sono stati, lasciatemelo dire, il cuore pulsante che ha permesso di vedere vivere questo evento.” Matteo Di Brina
Piazzamenti donne

Non sono molte le donne nel mondo a praticare questa disciplina e i numeri sembrano ancora più esigui se raffrontati a quelli dei colleghi maschi.
In questo 33° Guarnieri International Trophy sono state 10 le pilotesse in gara, abbiamo già presentato i nomi delle tre vincitricci di categoria, ma volendo dare un’occhiata alla classifica generale troviamo la francese Seiko Fukuoka Naville piazzarsi all’8° posto assoluto. Poco dietro ma comunqe con degli ottimi piazzamenti assoluti anche le sue compagne di podio: 13° assoluto per Laurie Genovese e 16° assoluto per Silvia Buzzi Ferraris. “Abbiamo avuto delle grandi pilotesse in gara, alcune con ottimi piazzamenti anche guardando la classifica generale. È facile intuire che – continua Mattero Di Brina, tra i promotori dell’evento – se ci fossero più donne a praticare questo sport ed iscriversi a queste competizioni, potremmo vedere delle interessantissime sfide al vertice. Speriamo di godere di qesto spettacolo in un futuro molto prossimo.

PRESENTI ALLE PREMIAZIONI
– onorevole Roger De Menech
– vice presidente della Provincia Aberto Padrin
– Giovanni Pelosio, in rappresentanza del sindaco di Feltre Paolo Perenzin
– il sindaco di Pedavena Teresa De Bortoli
– Federico Dalla Torre

IMPOSSIBILITATI A PRESENZIARE HANNO INVIATO I SALUTI
Impossibilitati a presenziare hanno inviato i loro saluti
il Governatore della Regione Veneto Luca Zaia
l’assessore al Territorio, Cultura e Sicurezza Cristiano Corazzari
l’assessore al Turismo Federico Caner
la senatrice Raffaela Bellot
il delegato Coni Belluno Luciano Trevisson
il presidente Aero Club Italia Giuseppe Leoni

CATEGORIE PREMIATE

Categoria Sport
Primo classificato_ Alberto Castagna, ct Nazionale ItalianaParapendio
Secondo Classificato_ Heinrich Bretz (Germania)
Terzo classificato_ Krzysztof Schimdt (Polonia)

Categoria Donne
Prima classificata_ per il secondo anno consecutivo la campionessa del mondo Seiko Fukuoka Naville (Francia)
Seconda classificata_ Laurie Genovese (Francia)
Terza classificata_ Silvia Buzzi Ferraris (Nazionale Italiana Parapendio)

Categoria Team
Primo classificato_ Ufo Team (Polonia)
Secondo Classificato_ Scientific Team (Italia)
Terzo classificato_ Team Parajumpers Ultras (Germania)

Categoria Generale
Vincitore assoluto del torneo_ Federico Nevastro (Italia, Para&Delta Club Feltre)
Secondo classificato_ Charles Cazaux (Francia, campione del mondo in carica)
Terzo classificato_ Paolo Zammarchi (Italia)

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.