Wednesday, 22 November 2017 - 22:27

Temperature elevate, rischio colpo di calore: evitare le passeggiate con i cani

Lug 20th, 2016 | By | Category: Natura, ambiente, animali, Prima Pagina

apaca“Evitate le passeggiate con i cani.” L’invito viene da Apaca, che ha sospeso da qualche giorno anche le passeggiate con i cani del rifugio ed ha organizzato in turni i propri volontari per monitorare i cani fino alle ore più fresche della sera.

“Con i 32-34 gradi di questi giorni anche i nostri cani e soprattutto quelli più anziani sono in sofferenza. I veterinari con i quali siamo in contatto ci dicono che sono davvero tanti i cani soccorsi per colpi di calore e di sole, causati dall’abbandono dell’animale in giardini privi di ombra o condotti in passeggiata anche quando l’asfalto è bollente ed il sole è a picco.”

Il cane ha una temperatura corporea che è stabile ed indipendente rispetto alla temperatura dell’ambiente nel quale si trova: è, infatti, un animale omeotermo, con una temperatura fisiologica di 37,9-39,6 °C. Se si trova in un ambiente troppo caldo può succedere che la temperatura corporea si innalzi più velocemente di quanto l’organismo riesca ad abbassarla dissipando calore: l’animale tende a perdere coscienza, collassa e può anche entrare in coma e morire ed è quanto normalmente succede quando si lascia il cane in macchina sotto il sole anche se con i finestrini abbassati.

“La mortalità nel cane che ha subito un colpo di calore è del 25-50% – dicono all’Apaca- e, se sopravvive, l’animale può aver bisogno per tutta la vita di cure per stabilizzare le funzioni e la fisiologia di fegato, intestino e reni. Eppure anche in questi giorni vediamo degli “imbecilli” correre in bicicletta con il cane a fianco o fare footing alle tre del pomeriggio con il cane che tenta di far contento il padrone due metri più indietro e con la lingua a penzoloni.”

Se proprio si vuole uscire è indispensabile farlo nelle primissime ore del mattino e in tarda serata. In ogni caso, passeggiate brevi e possibilmente all’ombra, portando sempre con sé dell’acqua per rinfrescare il cane e farlo bere.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.