Wednesday, 22 November 2017 - 22:25

Sabato 16 luglio l’inaugurazione a Cortina di Una montagna di libri con Dacia Maraini

Lug 15th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

Cortina d’Ampezzo. Ci sono sogni capaci di metterci a nudo. Sono schegge impazzite, che ci svelano una realtà a cui è impossibile sottrarsi. Come quelli evocati da Dacia Maraini nel suo ultimo, appassionante romanzo, La bambina e il sognatore (Rizzoli). E sarà una delle più grandi scrittrici italiane contemporanee come Maraini ad inaugurare la XIV, pirotecnica edizione di Una Montagna di Libri, la rassegna protagonista della stagione letteraria cortinese.

poste cortinaSabato 16 luglio 2016, alle ore 18, l’appuntamento sarà al Palazzo delle Poste di Cortina d’Ampezzo. A inaugurare la rassegna, con Dacia Maraini, sarà Francesco Chiamulera, responsabile di Una Montagna di Libri.

Un appuntamento realizzato in collaborazione con Uniqa.

DACIA MARAINI è autrice di romanzi, racconti, opere teatrali, poesie, autobiografie e saggi, editi da Rizzoli e tradotti in venti paesi. Nel 1990 ha vinto il premio Campiello con La lunga vita di Marianna Ucrìa, nel 1999 il premio Strega con Buio, nel 2012 il premio Campiello alla carriera. Tra i suoi libri La seduzione dell’altrove, La ragazza di via Maqueda, Storie di cani per una bambina e La grande festa.

IL LIBRO. La bambina che ha visitato nel sonno il maestro Nani Sapienza camminava nella nebbia con un’andatura da papera, come la sua Martina. Poi si è girata a mostrargli il viso ed è svanita, un cappottino rosso inghiottito da un vortice di uccelli bianchi. Ma non era, ne è certo, sua figlia. E quando quella mattina la radio annuncia la scomparsa della piccola Lucia, uscita di casa con un cappotto rosso e mai più rientrata, Nani si convince di aver visto in sogno proprio lei. Con un romanzo illuminato da un’intensa voce maschile, Dacia Maraini ci guida al cuore di una paternità negata, scoprendo i chiaroscuri di un sentimento che non ha mai smesso di essere una terra inesplorata.

L’appuntamento con Dacia Maraini è quindi per sabato 16 luglio 2016, alle ore 18, presso il Palazzo delle Poste di Cortina d’Ampezzo. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Responsabile della manifestazione è Francesco Chiamulera.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.