Wednesday, 22 November 2017 - 13:16

Teatro e musica sotto le stelle, giovedì a Cesiomaggiore

Lug 12th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli

Prende il via giovedì 14 luglio la rassegna “Teatro (e musica) sotto le stelle” organizzata dalla Biblioteca comunale di Cesiomaggiore.

teatro musicaLa compagnia teatrale “Fuori di quinta”, nata nel 2001 dalla passione comune di un gruppo di persone incontratesi in seguito alla partecipazione ad un corso di teatro, ritorna a Cesiomaggiore con la nuova produzione “Zizzania – L’erba cattiva non muore mai”, una commedia frizzante e a tratti grottesca. La storia ci porta in una piccola fioreria salvata dal fallimento grazie ad un esperimento botanico di un giovane imbranato di nome Seymour, costretto a lavorare per l’avaro Mushnik e innamorato senza speranza della bella Audrey. Raggiunto da fama e successo, il ragazzo vedrà il suo piccolo mondo trasformarsi in breve tempo. Ricatti, inganni e invidie finiranno con l’opprimere Seymour e gli altri, che scopriranno così quanta verità e saggezza ci siano in un semplice proverbio: l’erba cattiva non muore mai. L’appuntamento è per le ore 21.00 presso gli impianti sportivi di Pradenich.

Giovedì 21 luglio è il turno invece del reading teatrale «La battaglia dei pedali. Gino Bartali. Un ragazzo controvento”, proposto dal Centro di produzione teatrale La Piccionaia di Vicenza, attivo da ben 40 anni sul territorio veneto. La Piccionaia porta in scena il teatro popolare d’arte contemporanea, focalizzato sul dialogo con lo spettatore ed in particolar modo con le nuove generazioni. «La battaglia dei pedali», con la regia di Ketti Grunchi, racconta in modo ironico, poetico e a volte commovente, la storia e le imprese dell’eroe della bicicletta che seppe incantare l’Italia intera. Non solamente per i suoi meriti sportivi, ma anche per il suo coraggio ed il profondo senso di umanità che lo portò durante la guerra ad aiutare centinaia di cittadini ebrei. L’appuntamento è per le ore 21.00 nel cortile dell’asilo parrocchiale (Villa Muffoni) di Cesio.

Si terrà giovedì 28 luglio alle ore 21.00 presso il Museo Etnografico di Seravella il «Ray Charles Tribute», omaggio al genio di uno dei musicisti più importanti ed influenti della musica mondiale. La serata, inserita all’interno della rassegna «Concerti sotto le stelle» ideata dal m.o Enrico dalla Cort dell’Associazione Musica Jazz di Santa Giustina, sarà all’insegna delle più belle canzoni del cantante e pianista statunitense, considerato da molti come il pioniere del genere soul. La bellezza della sua musica sarà esaltata maggiormente dalla magica cornice del Museo di Seravella.

Martedì 2 agosto sfilata degli sbandieratori dei figuranti del quartiere Castello in costume antico a partire dalle ore 20.00 e, a seguire, nel cortile di Villa Muffoni, il concerto di musica antica del gruppo Vox Maiorum di Cittadella, noto per la diffusione, all’interno delle rievocazioni storiche, della musica medievale e rinascimentale tramandata da raccolte italiane e francesi risalenti ai secoli XIII e XIV.

Giovedì 4 agosto è dedicato ai più piccoli, con lo spettacolo «Arlecchino e la torta del destino» proposto dalla Compagnia dei Fracanappi a Cesiominore, nel cortile detto «dei Fèri», alle ore 21.00. Protagonista di questa divertente commedia d’attore e burattini è Arlecchino che, vistosi ostacolare nel suo amore per Colombina da Pantalone, rifiuta di andare in scena e scappa rubando la torta che serve per lo spettacolo…

Tra il fresco dei boschi della Val Canzoi, in località Orsera, domenica 21 agosto alle ore 16.00, Paolo Rech e Alberto de Bastiani divertiranno grandi e piccini con lo spettacolo «Il Circo più piccolo del mondo», che farà rivivere grazie all’utilizzo di sole tre dita le principali attrattive di un bellissimo circo in miniatura. Lo spettacolo è inserito nel calendario delle iniziative previste per la Festa del Miele di Montagna, organizzata dagli apicoltori del gruppo L’ApeRina per promuovere il prezioso nettare.

Tutti gli spettacoli, ad eccezione della data del 28 luglio, sono ad ingresso libero.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.