13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 25, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali Stato di attenzione per possibili forti temporali fino a mercoledì pomeriggio

Stato di attenzione per possibili forti temporali fino a mercoledì pomeriggio

pioggia lavoro work by Alex HowittVista la situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, preso atto dell’avviso di criticità idrogeologica e idraulica emesso oggi alle ore 14:00, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, dichiara lo stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme/allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) per possibili situazioni di criticità idrogeologica dovuta a forti temporali nelle zone montane e pedemontane del Veneto, dalle ore 14:00 di oggi alle ore 14:00 di mercoledì 13 luglio 2016.

In particolare i comuni caratterizzati dalla presenza di fenomeni franosi dovranno attivare idonee azioni di controllo del territorio in quanto tali fenomeni di dissesto sono particolarmente sensibili alle precipitazioni temporalesche intense.

Queste le previsioni meteo dell’ARPAV:

dal pomeriggio di oggi aumento della probabilità di rovesci e temporali anche forti su Dolomiti e Prealpi. Domani, dalle ore centrali crescenti condizioni di instabilità a partire dalle zone montane e pedemontane; saranno probabili rovesci e temporali localmente anche forti, dapprima sulle zone montane e pedemontane, in successiva parziale estensione alla pianura specie nelle giornate di mercoledì e giovedì.

Share
- Advertisment -

Popolari

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...

Assistenti civici. De Carlo: “Ai comuni serve gente che lavori. Perché non obbligare i percettori del reddito di cittadinanza?”

"Ai comuni serve gente che prenda una scopa per pulire le strade, o accenda un decespugliatore per sfalciare i prati, non che stia in...
Share