Saturday, 18 November 2017 - 10:30

Interventi di soccorso a Cortina per il passaggio del temporale

Lug 10th, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpino cnsasCortina d’Ampezzo (BL), 10-07-16   Il passaggio di un forte temporale nel primo pomeriggio ha causato qualche problema a escursionisti e alpinisti, costretti a rivolgersi al 118. Poco prima delle 15, una cordata di tre rocciatori, giunta al termine della Via Dibona sulla Torre Grande di Falzarego, ha chiesto aiuto, poiché il primo alpinista era infatti giunto in vetta, ma i due compagni, investiti dalla pioggia sull’ultimo tiro, non riuscivano a risalire. Fortunatamente, non appena il maltempo ha concesso una tregua, i tre ce l’hanno fatta a riunirsi e sono scesi in autonomia.

Contemporaneamente sullo Spigolo del Col dei Bois, altri 3 rocciatori erano stati bloccati dalla pioggia, dopo aver raggiunto con una doppia una selletta, 10 metri sotto la cima. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, che avrebbe dovuto recuperarli, è stato dirottato verso un incidente stradale, ed è quindi intervenuta l’eliambulanza dell’Aiut Alpin Dolomites di Bolzano, che li ha imbarcati e trasportati a valle, pronto in piazzola personale del Soccorso alpino di Cortina.

I soccorritori sono stati inoltre allertati per un gruppo di escursionisti in difficoltà all’interno delle Gallerie del Lagazuoi per una colata di detriti e acqua scesa da una finestra. Una squadra del Sagf, risalita con la funivia, ha iniziato a percorrere la Galleria finché non ha intercettato il gruppo per riaccompagnarlo verso l’uscita. Una turista milanese, M.G.S., 64 anni, di Legnano, scivolata durante il percorso e infortunatasi al polso, è stata affidata all’ambulanza diretta al pronto soccorso.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.